i English - tecno service

i English - tecno service
English . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1
Français . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
Italiano . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 57
Deutsch . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 85
Español. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 115
Nederlands . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 145
Polski . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 171
i
ii
En
TABLE OF CONTENTS
2
3
INTRODUCTION
INTRODUCTION
BEA261
4
REFRIGERANT OIL
EYES
INHALATION
5
6
Continuous Run Operation
7
THERMO KING SMART REEFER 2
(SR-2) CONTROLLER
BEA233
OFF
-8 .
2
-10
ZONE 1
35 .8
35
ZONE 2
SR-2 - SLX Spectrum
8
3
1
4
2
BEN002
5
6
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
7
9
2
1
8
3
ON
-8 .
2
35 .8
-10
OFF
35
ZONE 1
ZONE 2
MENU
4
ARA798
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
10
7
11
BEA233
Soft Keys
15
4. Battery
16
5. Belts
13. Trailer Doors
14. Remote Evaporators (SLX Spectrum)
7. Structural
17
1000
2000
3000
Full Service
(continue as above)
(continue as above)
18
WARRANTY
19
20
SPECIFICATIONS
ENGINE TK 486V (SLX SPECTRUM, SLX-100, SLX-200, SLX-300, SLX-400)
Model
Fuel Type
Oil Capacity
Oil Type1
Oil Viscosity
21
1. Do not use high silicate automobile antifreeze.
ELECTRICAL CONTROL SYSTEM
Voltage
Battery
Fusible Link
Alternator, SLX
22
ELECTRIC MOTOR (MODEL 50) (200V OPTION AVAILABLE)
Size/Type
Operating Speed
Voltage/Phase/Hertz
Full Load Amps
400/3/50
200-220/3/50
32 amp
63 amp
10 mm2
16 mm2
23
BEA236
BEA237
BEN009
ID Decal: On frame inside door
24
Date:
25
26
Machine
Max. Engine
RPM
1550
1550
1550
2000
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
2000/14/EC
SLX Spectrum
2000
50011084XXX
98
Fr
SLX-100, 200, 300, 400 et SLX Spectrum avec SR-2
TK 53232-2-OP (Éd. 4, 11/08)
28
30
30
30
31
31
31
31
32
32
32
32
32
34
34
35
35
35
35
36
36
36
38
38
38
38
39
39
29
INTRODUCTION
INTRODUCTION
BEA261
PEAU
PEAU
INGESTION
YEUX
INHALATION
HUILE DE RÉFRIGÉRATION
YEUX
31
32
33
34
BEA233
SR-2 – SLX mono-température
OFF
-8 .
2
-10
ZONE 1
35 .8
35
ZONE 2
ARA798
SR-2 – SLX Spectrum
35
DESCRIPTION DU CONTRÔLEUR
CONTRÔLEUR SR-2
ÉCRAN D'AFFICHAGE DU CONTRÔLEUR SR-2
MONO-TEMPÉRATURE SLX
36
3
1
4
2
BEN002
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
6
7
2
1
8
3
ON
-8 .
2
35 .8
-10
OFF
35
ZONE 1
ZONE 2
4
ARA798
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
6
7
37
38
39
BEA233
41
42
44
45
46
1000
2000
3000
47
48
LA PRÉSENTE GARANTIE EST EXCLUSIVE ET REMPLACE TOUTE AUTRE GARANTIE EXPRESSE OU IMPLICITE, NOTAMMENT TOUTE GARANTIE DE BONNE QUALITÉ
COMMERCIALE OU D'ADAPTATION À UN USAGE SPÉCIFIQUE ET TOUTE GARANTIE DÉCOULANT DE NÉGOCIATIONS OU DES USAGES PROFESSIONNELS, À L'EXCEPTION
DES DROITS DE PROPRIÉTÉ ET DES PROTECTIONS CONTRE LES VIOLATIONS DE BREVETS.
LIMITATION DE RESPONSABILITÉ : THERMO KING NE PEUT PAS ÊTRE TENU RESPONSABLE PAR CONTRAT OU ACTE DOMMAGEABLE (Y COMPRIS LA NÉGLIGENCE OU
LA RESPONSABILITÉ DE PLEIN DROIT) OU DE QUELQU'AUTRE FAÇON QUE CE SOIT DE TOUTE BLESSURE OU DOMMAGE CAUSÉ AUX VÉHICULES, AUX CONTENUS,
AUX CHARGEMENTS OU À TOUT AUTRE BIEN OU MARCHANDISE, OU DE TOUT DOMMAGE DÉTERMINÉ, INDUIT, INDIRECT OU CONSÉCUTIF, DE QUELQUE NATURE
QUE CE SOIT, Y COMPRIS MAIS SANS S'Y LIMITER, LA PERTE OU L'INTERRUPTION D'ACTIVITÉ COMMERCIALE, LA PERTE DE BÉNÉFICES OU LA PERTE D'UTILISATION.
LES RECOURS À LA DISPOSITION DE L'ACHETEUR EN VERTU DE LA PRÉSENTE GARANTIE SONT EXCLUSIFS ET LA RESPONSABILITÉ TOTALE CUMULÉE DE THERMO KING
N'EXCÉDERA EN AUCUNE MANIÈRE LE PRIX D'ACHAT DU GROUPE OU DES COMPOSANTS DUDIT GROUPE POUR LESQUELS LA RESPONSABILITÉ DE THERMO KING EST
ENGAGÉE.
49
50
51
52
400/3/50
200-220/3/50
32 A
63 A
10 mm2
16 mm2
BEA236
BEA235
BEA237
BEN009
53
DÉCLARATION DE CONFORMITÉ
54
Le :
31 mars 2009
DÉCLARATION DE CONFORMITÉ
DÉCLARATION DE CONFORMITÉ AVEC LA DIRECTIVE EUROPÉENNE 2000/14/CE
Fait à Galway, le
31 mars 2009
John Gough
Directeur des services techniques Thermo King
à Galway
Machine
2000/14/CE
2000/14/CE
2000/14/CE
2000/14/CE
1550
1550
1550
2000
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
2000/14/CE
SLX Spectrum
2000
50011084XXX
98
55
DÉCLARATION DE CONFORMITÉ
56
It
SLX-100, 200, 300, 400 e SLX Spectrum con SR-2
INDICE
INDICE
Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Informazioni generali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Thermo Assistance. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Pronto soccorso e misure di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Refrigerante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Olio refrigerante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Informazioni relative al refrigerante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Misure di sicurezza. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Funzionamento con avvio/arresto automatico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
CYCLE-SENTRY . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modalità elettrica. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Pericolo di scariche elettriche. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Descrizione delle unità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Informazioni generali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Sistema di controllo Thermo King Smart Reefer 2 (SR-2) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Comandi di avviamento/arresto CYCLE-SENTRY . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Sbrinamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modulazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Descrizione del sistema di controllo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Sistema di controllo SR-2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Display standard . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Tasti di comando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Accensione dell'unità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Interruttore On/Off principale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modifica del punto di riferimento della temperatura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Visualizzazione dei valori dei manometri (unità monotemperatura) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Visualizzazione dei valori dei manometri (SLX Spectrum) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
58
60
60
60
61
61
61
61
62
62
62
62
62
63
63
64
64
64
64
65
65
65
67
67
67
67
68
68
INDICE
Visualizzazione dei valori dei sensori della temperatura (monotemperatura) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
Visualizzazione dei valori dei sensori della temperatura (SLX Spectrum) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
Blocco della tastiera . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
Esplorazione del menu Operatore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
Misure di precauzione e manutenzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73
Ispezione pre-viaggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73
Procedura di carico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 74
Informazioni generali. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 74
Ispezione del carico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 74
Ispezioni in transito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 74
Ispezione e pianificazione degli interventi di manutenzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
Registrazione degli interventi di assistenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
Ispezione per la garanzia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
Garanzia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77
Caratteristiche tecniche. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 79
Motore TK486V (SLX Spectrum, SLX-100, SLX-200, SLX-300, SLX-400) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 79
Sistema di controllo elettrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 80
Tensione della cinghia (utilizzando lo strumento n° 204-1903). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Motore elettrico (Modello 50) (opzione 200V disponibile). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Requisiti per l'alimentazione elettrica di riserva . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Decalcomanie di sicurezza e numeri di serie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82
Decalcomanie di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82
Decalcomanie del numero di serie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82
Dichiarazioni di conformità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
Dichiarazione di conformità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
Dichiarazione di conformità secondo la direttiva CE 2000/14/CE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 84
59
INTRODUZIONE
INTRODUZIONE
BEA261
INFORMAZIONI GENERALI
Questo manuale è pubblicato a solo scopo
informativo e le informazioni ivi contenute
non devono essere considerate esaustive
o rispondenti ad ogni evenienza. Per qualunque
informazione, contattare il concessionario
Thermo King più vicino tra quelli elencati
nel registro di assistenza Thermo King.
È opportuno che qualsiasi richiesta di
assistenza, di maggiore o minore portata,
venga gestita da un concessionario
Thermo King.
L'esecuzione ad intervalli regolari di
controlli prima della partenza e ispezioni
durante il viaggio consentirà di ridurre al
minimo i problemi operativi durante un
viaggio. Inoltre, l'osservanza rigorosa di
un programma di manutenzione contribuirà
al mantenimento delle condizioni di
funzionamento ottimali dell'unità
(consultare il programma di ispezione
manutentiva contenuto in questo manuale).
THERMO ASSISTANCE
Thermo Assistance è uno strumento di
comunicazione multilingue studiato per
mettere i clienti in contatto diretto con un
concessionario autorizzato Thermo King
in caso di necessità.
60
Prima di telefonare per richiedere questo
servizio raccogliere le seguenti informazioni:
• Numero di telefono dell'interessato
• Tipo di unità TK
• Impostazione del termostato
• Attuale temperatura del carico
• Probabile causa del guasto
• Dati relativi alla garanzia dell'unità
• Dati relativi al pagamento della riparazione
Consultare il Registro di assistenza Thermo King.
Comunicare all'operatore Thermo Assistance
il proprio nome e numero di telefono e farsi
richiamare. Quando l'operatore richiamerà,
sarà necessario fornire le specifiche del
servizio richiesto per avviare la procedura
di riparazione.
Thermo Assistance non fornisce garanzie
sui pagamenti e il servizio è limitato all'uso
esclusivo da parte dei trasportatori di merci
refrigerate che utilizzano prodotti fabbricati
da Thermo King Corporation.
ESONERO DALLE RESPONSABILITÀ
L'azienda produttrice, Thermo King Corporation,
non si assume alcuna responsabilità relativamente
alle azioni poste in essere dal proprietario
o dall'operatore nell'ambito degli interventi
di riparazione o durante l'utilizzo dei prodotti
contemplati dal presente manuale, che non siano
conformi alle istruzioni qui riportate. Non sono
previste garanzie, espresse o implicite, incluse
le garanzie di idoneità per uso specifico o di
commerciabilità, relative alle informazioni,
ai suggerimenti e alle descrizioni qui contenute.
Il fabbricante non è né può essere ritenuto
responsabile a titolo contrattuale o legale
(compresa la responsabilità per negligenza) per
qualsiasi danno speciale, indiretto o derivante,
comprese le lesioni o i danni causati ai veicoli,
carichi o a terzi, imputabile all'installazione di
un qualsivoglia prodotto Thermo King, a un
suo guasto meccanico o alla mancata osservanza da
parte del proprietario/operatore delle decalcomanie
di avvertimento e sicurezza apposte sul prodotto.
PRONTO SOCCORSO E MISURE DI SICUREZZA
PRONTO SOCCORSO
E MISURE DI SICUREZZA
REFRIGERANTE
PELLE
Togliere gli indumenti contaminati.
Lavarsi accuratamente con acqua e sapone.
Se l'irritazione persiste, consultare un medico.
INALAZIONE
In caso di contatto con il liquido refrigerante,
sciacquare subito con acqua abbondante
e richiedere l'intervento immediato di un medico.
Condurre il soggetto all'aria aperta e,
se necessario, aiutarlo a riprendere la
respirazione. Rimanere con l'infortunato
fino all'arrivo del personale medico.
PELLE
INGESTIONE
OCCHI
Togliere gli indumenti contaminati. Sciacquare
la zona lesa con abbondante acqua tiepida.
Non applicare fonti di calore. Bendare le
ustioni con una fasciatura asciutta, sterile
e spessa in modo da proteggere la parte
lesa da possibili infezioni o ferite e consultare
un medico.
INALAZIONE
Condurre il soggetto all'aria aperta e,
se necessario, aiutarlo a riprendere la
respirazione. Rimanere con l'infortunato
fino all'arrivo del personale medico.
OLIO REFRIGERANTE
OCCHI
Sciacquare immediatamente gli occhi con
acqua abbondante per almeno 15 minuti,
tenendo ben aperte le palpebre. Richiedere
l'intervento immediato di un medico.
Non indurre il vomito. Chiamare
immediatamente il centro veleni di
zona o un medico.
INFORMAZIONI RELATIVE
AL REFRIGERANTE
Prestare sempre molta attenzione nell'impiego
di refrigeranti e nelle zone in cui essi vengono
utilizzati.
I refrigeranti al fluorocarburo evaporano
rapidamente, congelando qualsiasi cosa con cui
entrano in contatto se vengono accidentalmente
rilasciati nell'atmosfera, passando dallo stato
liquido a quello gassoso.
I refrigeranti possono produrre gas tossici che,
in presenza di fiamme vive o di un corto
circuito, irritano gravemente il sistema
respiratorio e possono essere letali.
I refrigeranti tendono a sostituirsi all'aria
e causano la diminuzione di ossigeno, che può
portare alla morte per soffocamento. Osservare
sempre le misure di precauzione quando si
lavora con i refrigeranti o su sistemi di
climatizzazione che contengono refrigerante,
in particolare quando ci si trova in zone chiuse
o ristrette.
RECUPERO DEL REFRIGERANTE
Thermo King riconosce l'esigenza di
tutelare l'ambiente e di limitare il
potenziale danneggiamento dello strato di
ozono risultante dal rilascio di refrigerante
nell'atmosfera. Di conseguenza, adotta
una rigorosa politica atta a promuovere il
recupero di refrigeranti e a limitarne la
dispersione nell'atmosfera.
61
PRONTO SOCCORSO E MISURE DI SICUREZZA
È consigliabile che tutti gli interventi
di assistenza vengano eseguiti da un
concessionario Thermo King. È tuttavia
opportuno essere a conoscenza di alcune
prassi di sicurezza generali.
1. Indossare sempre occhiali di protezione
quando si lavora con o vicino al sistema
di refrigerazione o alla batteria.
Il liquido refrigerante e l'acido della batteria
possono causare lesioni permanenti se
entrano in contatto con gli occhi.
2. Non attivare l'unità quando la valvola
di mandata del compressore è chiusa.
3. Quando l'unità è in funzione o quando si
aprono o chiudono le valvole di servizio del
compressore, tenere sempre mani e vestiti non
aderenti lontano dai ventilatori e dalle cinghie.
4. Se per qualunque motivo si rendesse
necessario praticare dei fori nell'unità,
prestare sempre la massima attenzione. I fori
possono indebolire i componenti strutturali.
La realizzazione di fori nel cablaggio
elettrico o nelle tubazioni del refrigerante
potrebbe provocare un incendio.
5. È opportuno che qualunque intervento
di manutenzione sulle serpentine
dell'evaporatore o del condensatore venga
effettuato solo ed esclusivamente da tecnici
Thermo King qualificati. Nel caso siano
necessarie operazioni vicino alle serpentine,
prestare la massima attenzione in quanto le
alette sporgenti delle serpentine possono
causare lacerazioni dolorose.
62
ATTENZIONE!
La batteria può essere pericolosa.
La batteria contiene un gas infiammabile che
può prendere fuoco o esplodere. La batteria
può immagazzinare abbastanza elettricità da
causare ustioni se scaricata velocemente.
La batteria contiene acido che può
provocare bruciature. Indossare sempre
occhiali di sicurezza ed equipaggiamento
di protezione personale durante i lavori
con la batteria. In caso di contatto della
pelle con l'acido della batteria, sciacquare
immediatamente con abbondante acqua
e far intervenire un medico.
FUNZIONAMENTO CON AVVIO/
ARRESTO AUTOMATICO
L'unità può mettersi in moto in qualsiasi
momento senza preavviso.
CYCLE-SENTRY
Se l'unità è provvista della modalità
Cycle-Sentry può entrare in funzione
automaticamente in qualsiasi momento
quando viene avviata e viene selezionata
la suddetta modalità.
MODALITÀ ELETTRICA
Le unità modello 50 possono entrare in
funzione automaticamente in qualsiasi
momento quando sono collegate a una fonte
di alimentazione elettrica, quando l'interruttore
On/Off si trova su On e/o quando viene
selezionato il funzionamento elettrico.
Accertarsi di aver spento l'unità prima di aprire
gli sportelli o prima di ispezionare un qualsiasi
componente.
PERICOLO DI SCARICHE
ELETTRICHE
Le unità dotate di funzionamento elettrico o di
funzionamento in modalità elettrica di riserva
presentano un potenziale pericolo di scariche
elettriche. Scollegare sempre il cavo ad alta
tensione prima di lavorare sull'unità.
ATTENZIONE!
Le saldature elettriche generano una corrente
ad elevata tensione che può danneggiare
i componenti elettrici ed elettronici.
Per ridurre al minimo i danni prima di una
qualsiasi operazione di saldatura sul veicolo,
le connessioni elettriche del microprocessore
e della batteria dell'unità devono essere
disinserite dal veicolo. Spostare l'interruttore
On/Off del microprocessore in posizione Off.
Rimuovere il cavo negativo della batteria.
Rimuovere tutti i connettori dalla parte
posteriore del microprocessore. Chiudere
il quadro comandi. Collegare il cavo di terra
della saldatrice il più vicino possibile alla
zona da saldare. Una volta completata la
saldatura, rimuovere il cavo di terra.
Ricollegare i cavi alla parte posteriore del
microprocessore. Fissare nuovamente il cavo
negativo della batteria. Spostare l'interruttore
On/Off del microprocessore in posizione On.
Ripristinare tutti i segnali d'allarme e i codici
secondo le impostazioni precedenti. Eseguire
una verifica completa prima della partenza.
La procedura dettagliata si trova all'interno
della sezione Procedura di manutenzione
Thermo King A26A.
DESCRIZIONE DELLE UNITÀ
INFORMAZIONI GENERALI
Le unità Thermo King SLX sono unità
a sé stanti di raffreddamento/riscaldamento
alimentate con motore diesel e sistema di
controllo a microprocessore programmabile
Smart Reefer 2 (SR-2). Le unità vengono
montate sulla parte anteriore del semirimorchio;
con l'evaporatore che si estende all'interno del
vano attraverso l'apertura.
Sono disponibili diversi modelli:
• SLX-100, 200 e 400 Modello 30:
raffreddamento e riscaldamento
con funzionamento a motore diesel.
• SLX-100, 200 e 400 Modello 50:
raffreddamento e riscaldamento con
funzionamento a motore diesel o elettrico.
• SLX Spectrum 30: raffreddamento
e riscaldamento con funzionamento
a motore diesel per semirimorchi
a compartimento multiplo.
• SLX Spectrum 50: raffreddamento
e riscaldamento con funzionamento
a motore diesel o elettrico per
semirimorchi a compartimento multiplo.
Durante il funzionamento a motore diesel,
l'unità opera in una delle seguenti modalità,
a seconda della temperatura dell'aria del
semirimorchio rilevata dal sistema di
controllo a microprocessore.
Funzionamento continuo
• Raffreddamento ad alta velocità
• Raffreddamento a bassa velocità
• Raffreddamento modulato a bassa velocità
(se dotata di modulazione)
• Riscaldamento modulato a bassa velocità
(se dotata di modulazione)
• Riscaldamento a bassa velocità
• Riscaldamento ad alta velocità
• Sbrinamento
Funzionamento CYCLE-SENTRY
(opzionale)
• Raffreddamento ad alta velocità
• Raffreddamento a bassa velocità
• Modalità nulla (motore spento)
• Riscaldamento a bassa velocità
• Riscaldamento ad alta velocità
• Sbrinamento
In genere l'unità funziona a bassa velocità,
alternando fra riscaldamento e raffreddamento
secondo necessità.
Nei giorni molto caldi, con il punto di
riferimento impostato su una temperatura
bassa, l'unità può passare da raffreddamento ad
alta velocità a raffreddamento a bassa velocità,
senza mai attivare il ciclo di riscaldamento.
Allo stesso modo, nei giorni molto freddi,
l'unità può passare da riscaldamento ad alta
velocità a riscaldamento a bassa velocità.
L'unità può passare alla modalità di
raffreddamento per brevi periodi di tempo.
Durante il funzionamento elettrico di riserva,
le unità modello 50 funzionano in una delle
seguenti modalità per mantenere la temperatura
nel semirimorchio:
• Raffreddamento
• Motore spento
• Riscaldamento
• Sbrinamento
63
COMANDI DI AVVIAMENTO/
ARRESTO CYCLE-SENTRY
Le unità SLX usano il sistema di controllo
SR-2 per le funzioni di raffreddamento,
riscaldamento e sbrinamento.
Il sistema CYCLE-SENTRY aziona
automaticamente l'unità quando sono necessari
il riscaldamento o il raffreddamento e la arresta
quando la temperatura della cella di carico ha
raggiunto il punto di riferimento indicato dal
sistema di controllo.
Inoltre, il sistema CYCLE-SENTRY mantiene
la temperatura del motore diesel azionando
nuovamente l'unità ogni volta che la temperatura
del blocco motore diesel scende al di sotto di
-1 °C. Dopo essere stata avviata, l'unità
continuerà a funzionare fino a quando il
sistema di controllo ne indicherà la necessità
e la temperatura del blocco motore diesel
avrà raggiunto i 32 °C.
Il CYCLE-SENTRY è progettato per essere
utilizzato esclusivamente con prodotti che
non richiedono uno stretto controllo della
temperatura o un flusso d'aria continuo quali,
ad esempio, i prodotti surgelati e quelli non
congelati e non deperibili.
Il sistema di avviamento/arresto
CYCLE-SENTRY non soddisfa i requisiti
di flusso d'aria o controllo della temperatura
relativi ai prodotti deperibili o sensibili
alla temperatura. Thermo King, pertanto,
SCONSIGLIA l'utilizzo del sistema
CYCLE-SENTRY per questo tipo di prodotti.
BEA233
SR-2 – SLX monotemperatura
OFF
-8 .
2
-10
ZONE 1
35 .8
35
ZONE 2
ARA798
SR-2 – SLX Spectrum
Vedere Descrizione del sistema di controllo
a pag. 65 per maggiori informazioni sul sistema
di controllo SR-2.
64
SBRINAMENTO
Mentre l'unità raffredda il semirimorchio,
sulle serpentine dell'evaporatore si formerà
uno strato di brina. È necessario scogliere
periodicamente la brina per prevenire la
perdita di raffreddamento e di flusso d'aria.
MODULAZIONE
I sistemi dotati di modulazione forniscono
un accurato controllo della temperatura per
i prodotti freschi. Questo permette di ridurre
la disidratazione dei prodotti aumentandone la
durata sullo scaffale e proteggendo i prodotti
stessi da danni causati dal congelamento.
DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO
SISTEMA DI CONTROLLO SR-2
ATTENZIONE!
Questa unità può funzionare
automaticamente e potrebbe attivarsi in
qualsiasi momento.
L'interruttore On/Off del microprocessore deve essere in posizione Off
(tasto “0/OFF”) prima delle seguenti operazioni:
• controlli e interventi di manutenzione e riparazione sull'unità;
• collocazione dell'unità in un luogo non adatto all'avviamento
(ad esempio un'area delimitata).
L'interruttore ON/OFF principale fornisce o toglie energia elettrica al
microprocessore. È posizionato sopra il motore all'interno dell'unità
(vedere la pagina seguente per maggiori dettagli).
DISPLAY STANDARD
Il display standard mostra la temperatura della cella di carico e il punto di
riferimento. Nella parte superiore del display viene indicato se l'unità sta
funzionando in modalità CYCLE-SENTRY o in modalità continua.
Il display standard passa automaticamente al display TemperatureWatch
(display della temperatura) se non viene utilizzato per circa 2,5 minuti.
Anche il display TemperatureWatch (display della temperatura) mostra
la temperatura della cella di carico e il punto di riferimento, ma in
formato più grande.
3
1
4
2
BEN002
5
6
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
7
Porta di connessione dati
Porta della stampante
Tasto Sbrinam
(tasto specifico)
Cycle-Sentry/funzionamento
continuo
Tasto Off (tasto specifico)
Tasto On (tasto specifico)
Tasti multifunzione
65
2
1
8
3
ON
-8 .
2
35 .8
-10
OFF
35
ZONE 1
ZONE 2
4
ARA798
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
66
6
Modalità continua
Temperatura cella (Zona 1)
Punto di riferimento (Zona 1)
Raffreddamento (Zona 1)
Tasto multifunzione Zona 1
Tasto multifunzione Zona 2
Tasto Menu
Display Zona 2
7
DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO
TASTI DI COMANDO
Tasto On. Accende l'unità.
(Tenere premuto il pulsante per
1 secondo)
Tasto Off. Spegne l'unità.
INTERRUTTORE ON/OFF PRINCIPALE
L'interruttore On/Off principale si trova sul
motore all'interno dell'unità ed è normalmente
in posizione On.
Tasto sbrinamento. Avvia lo
sbrinamento manuale.
Tasto Modalità. Cambia la
modalità di funzionamento da
CYCLE-SENTRY a continua
e viceversa.
Tasti multifunzione. La funzione
dei quattro tasti multifunzione
cambia a seconda del tipo di
operazione che si sta effettuando.
Se viene attivato un tasto
multifunzione, la relativa funzione
verrà visualizzata sul display
direttamente sopra il tasto.
ACCENSIONE DELL'UNITÀ
1. L'interruttore On/Off principale deve essere
in posizione ON.
2. Tenere premuto il tasto microprocessore
I/ON per 1 secondo.
3. L'unità è attivata.
Interruttore On/Off principale
2. Premere i tasti multifunzione “+” e “-” per
modificare il valore del punto di riferimento.
3. Premere il tasto multifunzione SÌ o NO.
– Se si preme il tasto NO, la modifica del
valore eseguita con i tasti “+” e “-” verrà
annullata, il punto di riferimento non verrà
modificato e verrà visualizzato il display
standard.
– Se si preme il tasto SÌ, la modifica del
valore eseguita con “+” o “-” verrà
accettata.
4. Comparirà la schermata PROGR. NUOVO
PUNTO DI RIFER.
5. Sul display standard apparirà il nuovo punto
di riferimento.
Nota: per le unità SLX Spectrum, il tasto
multimediale sotto ogni zona consente di
modificare il punto di riferimento relativo
a quella zona. Il tasto multimediale sotto la
zona 2 consente inoltre di attivare o disattivare
tale zona. Il tasto multifunzione MENU
consente di selezionare il menu principale.
MODIFICA DEL PUNTO DI
RIFERIMENTO DELLA TEMPERATURA
Per modificare il punto di riferimento,
eseguire la procedura riportata di seguito.
1. Premere il tasto multifunzione PUNTO
DI RIFERIMENTO sul display standard.
Comparirà la schermata PUNTO DI RIFER.
ATTUALE.
67
DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO
VISUALIZZAZIONE DEI VALORI
DEI MANOMETRI (UNITÀ
MONOTEMPERATURA)
Eseguire la procedura riportata di seguito
per visualizzare i valori dei manometri.
1. Premere il tasto multifunzione
MANOMETRI dal display standard.
2. Premere i tasti multifunzione
PRECEDENTE e SUCCESSIVO per
scorrere tra i manometri. Se non viene
premuto alcun tasto per 30 secondi, verrà
automaticamente visualizzato il display
standard.
3. Premere il tasto multifunzione BLOCCA
per bloccare la visualizzazione per un tempo
indeterminato su una delle schermate dei
manometri. Premere nuovamente il tasto
per sbloccare la schermata.
4. Premere il tasto multifunzione ESCI per
tornare al display standard.
VISUALIZZAZIONE DEI VALORI DEI
MANOMETRI (SLX SPECTRUM)
Lo stato di I/O (Input/Output) e i valori
dei manometri dell'unità possono essere
visualizzati utilizzando il menu Manometri
come indicato di seguito.
68
1. Accedere al display standard.
Se è visualizzato il display TemperatureWatch,
premere qualsiasi tasto multifunzione per
accedere al display standard.
2. Premere il tasto multifunzione MENU sul
display standard.
3. Premere il tasto multifunzione
SUCCESSIVO finché non viene
visualizzato il menu Manometri.
4. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per accedere al menu Manometri.
5. Premere i tasti multifunzione PRECEDENTE
e SUCCESSIVO per scorrere tra i seguenti
manometri.
• Temperatura del liquido di raffreddamento
• Livello liquido di raffreddamento
• Amperaggio
• Tensione batteria
• Giri/min. del motore diesel
• Sensore del livello di carburante
• Pressione di mandata
• Pressione di aspirazione
• I/O (Stato input/output) – Visualizza lo stato
corrente dei dispositivi di input/output.
Nota: selezionare I/O (Stato Input/Output) per
accedere a un gruppo di schermate in cui
viene visualizzato lo stato corrente dei
dispositivi di input/output.
6. Premere il tasto multifunzione BLOCCA per
bloccare la visualizzazione per 15 minuti su
una delle schermate dei manometri. Premere
nuovamente il tasto per sbloccare la
schermata.
7. Premere il tasto multifunzione ESCI per
tornare al display standard. Se non viene
premuto alcun tasto per 30 secondi, verrà
automaticamente visualizzato il display
standard.
DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO
VISUALIZZAZIONE DEI VALORI DEI
SENSORI DELLA TEMPERATURA
(MONOTEMPERATURA)
Eseguire la procedura riportata di seguito
per visualizzare varie letture del sensore.
1. Premere il tasto multifunzione SENSORE
dal display standard.
2. Premere i tasti multifunzione
PRECEDENTE e SUCCESSIVO per
scorrere tra le schermate dei sensori. Se non
viene premuto alcun tasto per 30 secondi,
verrà automaticamente visualizzato il display
standard.
3. Premere il tasto multifunzione BLOCCA
per bloccare la visualizzazione per un tempo
indeterminato su una delle schermate dei
sensori. Premere nuovamente il tasto per
sbloccare la schermata.
4. Premere il tasto multifunzione ESCI per
tornare al display standard.
VISUALIZZAZIONE DEI VALORI DEI
SENSORI DELLA TEMPERATURA
(SLX SPECTRUM)
Eseguire la procedura riportata di seguito per
visualizzare le letture del sensore.
1. Accedere al display standard.
Se è visualizzato il display
TemperatureWatch, premere qualsiasi tasto
multifunzione per accedere al display standard.
2. Premere il tasto multifunzione MENU sul
display standard.
3. Premere il tasto multifunzione
SUCCESSIVO finché non viene
visualizzato il menu Sensori.
4. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per accedere al menu Sensori.
5. Premere i tasti multifunzione PRECEDENTE
e SUCCESSIVO per scorrere tra le schermate
dei sensori. Vengono visualizzati solo
i sensori configurati e abilitati. Se ad
esempio l'unità è configurata come unità
a due zone, i sensori della zona 3 non
verranno visualizzati. Analogamente,
se i sensori CargoWatch non sono stati
abilitati, non verranno visualizzati.
6. Premere il tasto multifunzione BLOCCA
per bloccare la visualizzazione per un tempo
indeterminato su una delle schermate dei
sensori. Premere nuovamente il tasto per
sbloccare la schermata.
7. Premere il tasto multifunzione ESCI per
tornare al display standard. Se non viene
premuto alcun tasto per 30 secondi, verrà
automaticamente visualizzato il display
standard.
BLOCCO DELLA TASTIERA
Eseguire la procedura riportata di seguito
per bloccare la tastiera.
1. Premere il tasto multifunzione MENU
dal display standard.
2. Premere i tasti multifunzione
PRECEDENTE e SUCCESSIVO
per scorrere il menu Modalità.
3. Premere il tasto multifunzione
BLOCCO TASTIERA.
4. Confermare o annullare il blocco della
tastiera premendo il tasto SÌ o NO.
5. Tenere premuto qualsiasi tasto per
10 secondi per sbloccare la tastiera.
ESPLORAZIONE DEL MENU
OPERATORE
Il menu Operatore è suddiviso in nove aree
distinte che consentono all'operatore di
visualizzare informazioni e di modificare
il funzionamento dell'unità. Eseguire la
procedura riportata di seguito per accedere
a queste aree del menu.
1. Premere il tasto multifunzione MENU
dal display standard.
2. Premere i tasti multifunzione SUCCESSIVO
e PRECEDENTE per scorrere attraverso
le nove aree del menu principale.
3. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per accedere a un'area specifica del menu,
quando viene indicato sul display.
4. Premere il tasto multifunzione ESCI
per tornare al display standard.
69
DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO
Opzioni del menu Operatore
Ripristino della lingua Cambio immediato su
una lingua diversa:
4. Quando sul display compare la lingua
desiderata, premere il tasto multifunzione
SÌ per confermare.
5. Verrà brevemente visualizzata la schermata
“PROGRAMMAZIONE LINGUA –
ATTENDERE PREGO”.
6. In seguito apparirà la schermata
“LA NUOVA LINGUA È XXX”.
7. Premere il tasto multifunzione ESCI
per tornare al display standard.
Menu Allarmi
BEA233
Tasti multifunzione
1. Premere contemporaneamente per 5 secondi
i tasti multifunzione PUNTO DI
RIFERIMENTO e MENU sul display
standard.
2. Verrà visualizzata la schermata “LA
NUOVA LINGUA IMPOSTATA SARÀ”.
3. Premere i tasti multifunzione “+” e “-” per
selezionare la lingua desiderata.
70
Se si verifica una condizione di allarme
dell'unità, sul display standard viene
visualizzata un'icona di allarme di grandi
dimensioni.
Se si verifica un allarme specifico di un'unità,
accanto alla zona interessata verrà visualizzata
un'icona di allarme di piccole dimensioni. Sullo
schermo saranno presenti entrambe le icone
di allarme.
Gli allarmi possono essere visualizzati
e cancellati mediante il menu Allarmi.
1. Accedere al display standard.
2. Premere il tasto multifunzione MENU
sul display standard.
3. Premere il tasto multifunzione
SUCCESSIVO finché non viene
visualizzato il menu Allarmi.
4. Premere il tasto multifunzione
SELEZIONA. Verrà visualizzata la
schermata Allarme.
5. Se nessun allarme è attivo, viene visualizzata
la schermata “NESSUN ALLARME”.
Premere il tasto multifunzione ESCI per
tornare al display standard.
6. Se invece sono presenti allarmi, la schermata
riporta il numero di allarmi attivi e il codice
di quello più recente. In presenza di più
allarmi, premere il tasto multifunzione
SUCCESSIVO per visualizzarli
singolarmente.
N.B. Per cancellare un allarme di questo
tipo, è necessario contattare il rivenditore.
7. Se si verifica un allarme che indica un guasto
serio, l'unità si spegnerà per evitare danni
all'unità stessa o al carico. In questo caso,
il display segnalerà che l'unità è spenta
e visualizzerà il codice di allarme che ha
provocato l'arresto.
8. Per cancellare un allarme, premere il tasto
multifunzione CANCELLA.
DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO
Menu del registratore dati Consente
all'operatore di visualizzare le varie funzioni
del registratore dati. Un contrassegno di
“INIZIO DEL VIAGGIO” viene posizionato
nella memoria del registratore dati.
La schermata “Inizio del viaggio” può
essere attivata attraverso l'uso del software
di registrazione dati WinTrac oppure
manualmente nell'apposito campo.
1. Premere il tasto multifunzione MENU
sul display standard.
2. Premere i tasti multifunzione
PRECEDENTE e SUCCESSIVO per
mostrare il menu del registratore dati.
3. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
sul menu del registratore dati. Verrà
visualizzata la schermata “INIZIO DEL
VIAGGIO”.
4. Premere il tasto multifunzione
SELEZIONA. Verrà visualizzata la
schermata “INIZIO DEL VIAGGIO”.
5. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per attivare l'inizio del viaggio.
6. Un contrassegno di inizio viaggio verrà
inserito nella memoria del registratore.
Verifica pre-viaggio Eseguire una verifica
pre-viaggio come indicato di seguito.
1. Premere il tasto multifunzione MENU
sul display standard.
2. Premere i tasti multifunzione
PRECEDENTE e SUCCESSIVO per
mostrare la schermata Verifica pre-viaggio.
3. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per avviare una verifica pre-viaggio.
4. Viene avviata una verifica completa
pre-viaggio se l'unità è accesa ma non in
funzione. Se l'unità è in funzione in modalità
diesel o elettrica, verrà eseguita una verifica
con l'unità funzionante.
5. Verrà visualizzato il display Verifica
pre-viaggio. La riga superiore del display
indica che l'unità sta eseguendo una verifica
pre-viaggio con l'unità non funzionante.
L'avanzamento della prova viene misurato
dal numero di test completati su un totale
di 49. I tasti multifunzione possono essere
utilizzati durante la verifica pre-viaggio
per selezionare il menu del contatore,
del manometro o del sensore.
6. Spegnere l'unità per interrompere in qualsiasi
momento una verifica pre-viaggio. Verrà
generato il codice di allarme 28 – Verifica
previaggio interrotta. Possono essere
generati anche altri codici di allarme.
Si tratta di un comportamento normale
quando si interrompe una verifica prima
che sia completata.
7. Al termine delle verifiche viene visualizzato
il risultato, che può essere “SUPERATA”,
“CONTROLLO” o “NON SUPERATA”.
Se il risultato della verifica è Controllo
o Non superata, vengono generati dei codici
di allarme per consentire ai tecnici di risalire
all'origine del problema.
8. Al termine della verifica con unità
non funzionante, l'unità si avvierà
automaticamente e continuerà con la
verifica “Previaggio con l'unità in funzione”.
9. Se il risultato è Controllo o Non superata,
il problema deve essere diagnosticato
e corretto prima di rimettere in servizio
l'unità.
71
DESCRIZIONE DEL SISTEMA DI CONTROLLO
Menu Contatore È possibile visualizzare
i contatori utilizzando il menu Contatori come
descritto di seguito.
1. Premere il tasto multifunzione MENU sul
display standard.
2. Premere i tasti multifunzione SUCCESSIVO
e PRECEDENTE per mostrare il menu
Contatori.
3. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per accedere al menu Contatori.
4. Premere i tasti multifunzione SUCCESSIVO
e PRECEDENTE per visualizzare i display
dei contatori.
Menu delle modalità Selezionare la
modalità operativa desiderata tra modalità
CYCLE-SENTRY e modalità Funzionamento
Continuo eseguendo la procedura riportata
di seguito.
1. Premere il tasto dedicato Cycle-Sentry/
Continua. (Vedere “Display del sistema di
controllo SR-2 per SLX monotemperatura”
a pagina 65.)
2. Premere i tasti multifunzione SUCCESSIVO
e PRECEDENTE per mostrare il menu
Modalità.
72
3. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per accedere al menu Modalità.
4. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per scegliere tra le modalità.
5. La nuova modalità verrà visualizzata per
10 secondi. Il display ritorna quindi al
menu Modalità. Premere nuovamente il tasto
multifunzione SELEZIONA per modificare
di nuovo la modalità.
Alimentazione elettrica di riserva / Modalità
diesel Selezionare Alimentazione elettrica di
riserva / Modalità Diesel:
1. Premere il tasto multifunzione MENU
sul display standard.
2. Premere il tasto multifunzione
SUCCESSIVO per visualizzare la schermata
Alimentazione elettrica di riserva/Modalità
diesel.
3. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per selezionare la modalità indicata sul display.
Regolazione della luminosità Questa funzione
consente all'operatore di regolare la luminosità
del display nel modo indicato di seguito.
1. Premere il tasto multifunzione MENU
sul display standard.
2. Premere i tasti multifunzione
PRECEDENTE e SUCCESSIVO fino
a mostrare il menu di regolazione della
luminosità.
3. Premere i tasti multifunzione “+” e “-”
per selezionare la luminosità desiderata.
4. Premere il tasto multifunzione SÌ per inserire
il nuovo livello di luminosità.
5. Il livello selezionato viene visualizzato
sullo schermo.
6. Quindi viene nuovamente visualizzato
il menu principale di regolazione della
luminosità e se non viene premuto alcun
tasto appare il display standard.
Ora Consente all'operatore di visualizzare ora
e data. L'ora viene visualizzata con il sistema
a 24 ore.
1. Premere il tasto multifunzione MENU
sul display standard.
2. Premere il tasto multifunzione SUCCESSIVO
finché non verrà visualizzata l'ora.
3. Premere il tasto multifunzione SELEZIONA
per visualizzare ora e data.
MISURE DI PRECAUZIONE E MANUTENZIONE
MISURE DI PRECAUZIONE
E MANUTENZIONE
ISPEZIONE PRE-VIAGGIO
Le ispezioni prima della partenza sono
essenziali per ridurre al minimo problemi
di funzionamento e guasti e devono essere
eseguite prima di trasportare qualunque tipo
di prodotto refrigerato.
1. Carburante diesel
Presenza di un quantitativo di carburante diesel
sufficiente per garantire il funzionamento del
motore fino al controllo successivo.
2. Olio del motore diesel
Il livello dell'olio deve corrispondere al segno
PIENO. Non riempire mai in modo eccessivo.
3. Liquido di raffreddamento
L'indicatore deve raggiungere la gamma
PIENO (bianca). Se si trova invece nella
gamma AGGIUNGERE (rossa) è necessario
aggiungere liquido di raffreddamento al
serbatoio di espansione. Il liquido di
raffreddamento deve essere composto
da una miscela al 50% di glicole etilenico
e acqua per poter garantire la protezione
a -34 °C.
10. Cella di carico
ATTENZIONE!
Non togliere il tappo del serbatoio di
espansione quando il liquido di
raffreddamento è caldo.
4. Batteria
I morsetti devono essere ben serrati e privi
di segni di corrosione. Il livello dell'elettrolito
deve corrispondere all'indicatore del livello.
5. Cinghie
Le cinghie devono essere in buone condizioni.
Il tensionamento è automatico. Non tentare di
effettuare regolazioni.
6. Impianto elettrico
Assicurarsi che tutti i collegamenti elettrici
siano fissati saldamente. I cavi e i morsetti
devono essere privi di segni di corrosione,
incrinature o umidità.
7. Componenti strutturali
Ispezionare visivamente l'unità per individuare
eventuali perdite, pezzi allentati o rotti e altri
danni.
8. Guarnizione
La guarnizione di montaggio dell'unità deve
essere ben compressa e in buone condizioni.
9. Serpentine
Ispezionare l'interno e l'esterno del
semirimorchio per individuare eventuali
parti danneggiate. Eventuali danni alle pareti
o alla coibentazione devono essere riparati.
11. Serranda
La serranda ubicata all'uscita dell'aria
dell'evaporatore deve muoversi liberamente,
senza inceppamenti né ostacoli.
12. Scarichi di sbrinamento
Verificare che i tubi e i raccordi degli scarichi
di sbrinamento non siano ostruiti.
13. Sportelli del semirimorchio
Accertarsi che gli sportelli e le guarnizioni di
tenuta siano in buone condizioni: gli sportelli
devono chiudersi perfettamente e le guarnizioni
devono aderire alla perfezione.
14. Evaporatori posteriori (SLX Spectrum)
• Ispezionare visivamente gli evaporatori
per individuare eventuali pezzi danneggiati,
allentati o rotti.
• Verificare anche che non siano presenti
perdite di refrigerante.
• Controllare l'avviamento e la conclusione
dello sbrinamento (compreso il timer di
sbrinamento) avviando uno sbrinamento
manuale.
Le serpentine del condensatore e dell'evaporatore
devono essere pulite e prive di detriti.
73
MISURE DI PRECAUZIONE E MANUTENZIONE
PROCEDURA DI CARICO
INFORMAZIONI GENERALI
1. Ispezionare il semirimorchio e accertarsi
che sia opportunamente isolato.
2. Assicurarsi che tutte le guarnizioni degli
sportelli aderiscano senza perdite di aria.
3. Ispezionare il semirimorchio all'interno
e all'esterno per accertarsi che sportelli
e rivestimento non siano danneggiati
o presentino delle fessure.
4. Verificare che all'interno non ci siano danni
alle pareti o al pavimento e condotte dell'aria
o tubi di scarico di sbrinamento ostruiti.
5. Preraffreddare il semirimorchio secondo
necessità.
6. All'atto della presa in consegna della merce,
accertarsi che la temperatura del carico
sia idonea per il trasporto. Annotare ogni
variazione.
7. Sorvegliare le operazioni di carico verificando
che lo spazio intorno e in mezzo alla merce
sia sufficiente a non ostacolare il flusso
dell'aria.
74
ISPEZIONE DEL CARICO
Ispezionare sempre il carico prima della partenza.
1. Assicurarsi che l'unità sia spenta prima
di aprire gli sportelli del semirimorchio.
In caso contrario, l'aria refrigerata verrà
espulsa e l'aria calda entrerà. L'unità può
essere lasciata in funzione con gli sportelli
aperti se il semirimorchio si trova in un
magazzino refrigerato con porte
ermeticamente chiuse.
2. Eseguire una verifica finale sia esterna
che interna della temperatura del carico.
Annotare eventuali irregolarità.
3. Assicurarsi che il carico non ostruisca le vie
d'entrata e d'uscita dell'evaporatore e che ci
sia ampio spazio per la circolazione dell'aria
intorno al carico.
4. Assicurarsi che gli sportelli del
semirimorchio siano ben chiusi.
5. Assicurarsi che il punto di riferimento
del sistema di controllo sia impostato
sulla temperatura desiderata.
6. Se l'unità è stata disattivata, avviarla
nuovamente seguendo le opportune
procedure indicate in questo manuale.
7. Ripetere l'ispezione post-avviamento.
8. Sbrinare l'unità dopo mezz'ora dal
caricamento dei prodotti premendo
l'interruttore di sbrinamento manuale.
Il ciclo di sbrinamento termina
automaticamente.
ISPEZIONI IN TRANSITO
1. Effettuare un'ispezione ogni quattro ore
di funzionamento.
2. Annotare il punto di riferimento del
sistema di controllo per assicurarsi che
le impostazioni non siano state cambiate
dal momento del ritiro della merce.
3. La temperatura dell'aria di ritorno deve
avere un valore di +/-4 °C rispetto al punto
di riferimento del sistema di controllo.
Se la temperatura è superiore o inferiore
di oltre 4 °C rispetto al punto di riferimento,
tenere l'unità in funzione per 15 minuti
e ricontrollare la temperatura. Far trascorrere
altri 15 minuti e se la temperatura è ancora
fuori gamma contattare un concessionario
Thermo King per ricevere assistenza.
4. Si raccomanda di annotare il valore della
temperatura dell'aria di ritorno ogni volta
che l'unità viene controllata, da tenere come
riferimento in caso di richiesta di assistenza.
MISURE DI PRECAUZIONE E MANUTENZIONE
Note: se la temperatura del carico è troppo
alta potrebbe significare che:
• l'evaporatore è coperto di brina ed
è necessario avviare una procedura
di sbrinamento o può non esservi un
corretto flusso d'aria nel vano di carico.
Ispezionare l'unità per stabilire se il
ventilatore dell'evaporatore funziona
correttamente e fa circolare il volume
d'aria richiesto. Un flusso d'aria
insufficiente può essere causato da:
– Cinghia del ventilatore danneggiata
o slittante (far ispezionare la cinghia
da un meccanico specializzato).
– Serranda di sbrinamento danneggiata
e bloccata nella posizione chiusa.
– Il carico non è stato sistemato
correttamente nel semirimorchio
o si è spostato durante il trasporto,
con conseguente flusso d'aria ridotto
attorno e attraverso il carico.
– L'unità potrebbe non disporre di una
carica di refrigerante sufficiente. Se non
è possibile vedere il livello del liquido
attraverso il vetro spia del ricevitore di
liquido mentre l'unità funziona in modalità
di RAFFREDDAMENTO, può significare
che il livello è troppo basso.
Se durante un'ispezione in transito si verifica
uno dei problemi sopra indicati, è necessario
riferirlo immediatamente al più vicino
concessionario autorizzato Thermo King.
Per numeri di telefono e indirizzi consultare
il registro di assistenza.
75
MISURE DI PRECAUZIONE E MANUTENZIONE
ISPEZIONE E PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE
Per garantire un funzionamento affidabile e conveniente dell'unità Thermo King durante l'intero ciclo di vita e per evitare limitazioni alla copertura
della garanzia, eseguire le procedure di ispezione e la pianificazione degli interventi di manutenzione come indicato di seguito. L'ispezione e gli
intervalli di manutenzione vengono stabiliti in base al numero di ore di funzionamento dell'unità e all'età dell'unità. Alcuni esempi sono illustrati nella
tabella in basso. Il concessionario preparerà un programma adatto alle specifiche esigenze individuali.
Ore di funzionamento per anno
1.000
Ispezione
6 mesi/500 ore
Ispezione
12 mesi/1.000 ore
2.000
3.000
6 mesi/1.000 ore
4 mesi/1.000 ore
12 mesi/2.000 ore
8 mesi/2.000 ore
(+ ispezione per la
garanzia)
Ispezione
18 mesi/1.500 ore
Assistenza completa
24 mesi/2.000 ore
18 mesi/3.000 ore
(come sopra)
(come sopra)
(+ ispezione per la
garanzia)
12 mesi/3.000 ore
(+ ispezione per la
garanzia)
(come sopra)
REGISTRAZIONE DEGLI INTERVENTI DI ASSISTENZA
Ogni ispezione e intervento di assistenza eseguito deve essere registrato sul foglio dei tagliandi presente sul retro del manuale.
ISPEZIONE PER LA GARANZIA
Il concessionario Thermo King dovrà ispezionare l'unità entro la fine del primo anno di funzionamento. In questo modo potrà essere attivato il secondo
anno di copertura della garanzia. Il concessionario pianificherà l'ispezione nell'ambito di un'ispezione programmata o durante un intervento di
assistenza. Lo specchietto è illustrato nella tabella in alto.
76
GARANZIA
L'unità Thermo King SLX completa è coperta da una garanzia valida per 24 mesi dalla data di messa in servizio, alle condizioni indicate di seguito.
Per ricevere assistenza durante il periodo di garanzia è sufficiente presentare copia del foglio contenente la documentazione relativa all'assistenza
(sul retro del presente manuale) a un concessionario Thermo King in una delle località elencate nel Registro di assistenza. I concessionari saranno
lieti di prestare assistenza ai clienti secondo le condizioni indicate di seguito.
THERMO KING IRELAND LTD. GARANZIA LIMITATA DI 24 MESI*: SLX
1. Come indicato dalle condizioni indicate di seguito, Thermo King Ireland Limited (“Thermo King”) garantisce che tutte le unità sono prive di difetti
sia nel materiale sia nella lavorazione per un periodo di ventiquattro (24) mesi dalla data di messa in servizio, o di trenta (30) mesi dalla data in cui
l'unità è stata spedita al cliente, a seconda della scadenza che si verifica per prima.
– Frizione e giunto motore sono coperti per un periodo massimo di 24 mesi o 6.000 ore di funzionamento in modalità diesel, a seconda della
scadenza che si verifica per prima.
– Le cinghie di trasmissione Poly-V sono coperte per un periodo massimo di 24 mesi o 6.000 ore di funzionamento in modalità diesel o elettrica,
a seconda della scadenza che si verifica per prima.
2. Entro la fine del dodicesimo mese di copertura della garanzia, l'unità deve essere presentata a spese dell'acquirente presso un concessionario
o un centro di assistenza autorizzato Thermo King per un'ispezione gratuita. L'ispezione verificherà se l'unità è stata sottoposta a una manutenzione
corretta (vedere paragrafo 7) e verranno realizzati gli aggiornamenti o le riparazioni necessari. Se il risultato dell'ispezione sarà positivo, la copertura
della garanzia verrà autorizzata per i dodici mesi successivi.
3. La garanzia è estesa solo al proprietario originario dell'unità e spetta a Thermo King decidere se provvedere presso qualsiasi concessionario
autorizzato Thermo King alla riparazione e sostituzione con parti nuove o ricondizionate di quei componenti che, a giudizio di Thermo King,
siano risultati difettosi nell'uso e nel servizio ordinario nel periodo di garanzia specificato. La riparazione o la sostituzione sono diritti esclusivi
dell'acquirente e l'eliminazione dei difetti nelle modalità di cui sopra deve essere considerata esaustiva di tutti gli obblighi e responsabilità di
Thermo King con riferimento all'unità oggetto di questa garanzia, sia che tale provvedimento derivi da contratto, da atto illecito (comprese la
negligenza e/o la piena responsabilità) o altro.
4. Qualsiasi componente di un'unità, riparato o sostituito sotto la copertura della garanzia Thermo King, sarà installato senza addebitare spese
all'acquirente per quanto concerne i componenti o la manodopera. Qualunque pezzo sostituito diventa di proprietà di Thermo King. I servizi
in garanzia devono essere eseguiti da un centro di riparazione autorizzato Thermo King e non comprendono i costi dovuti ad interventi esterni,
manodopera straordinaria, spese di viaggio, telefonate o telegrammi, o costi di trasporto e/o trasferimento dell'attrezzatura o del personale di servizio.
5. La garanzia Thermo King non copre installazioni, regolazioni, componenti allentati o altri danni in genere. La garanzia Thermo King non comprende
inoltre articoli di manutenzione o accessori, quali ad esempio, senza limitazione alcuna, l'olio per il motore diesel, i lubrificanti, i fusibili, i filtri e relativi
componenti, le candelette, i prodotti per la pulizia, le lampadine elettriche, i gas refrigeranti, i disidratatori e le batterie non fornite da Thermo King.
77
GARANZIA
6. Per assicurare l'applicabilità della garanzia ai componenti elettrici e meccanici di un sistema di refrigerazione dotato di evaporatori posteriori,
le tubazioni di interconnessione e il cablaggio dell'unità devono essere installati da un concessionario o un centro di assistenza autorizzati
Thermo King.
7. La garanzia Thermo King non si applica alle unità che: (i) a giudizio di Thermo King siano state oggetto di installazioni, manutenzioni, riparazioni
o modifiche che ne abbiano alterato l'integrità; (ii) siano state utilizzate in modo scorretto o negligente o siano state danneggiate in seguito ad
incidenti; oppure (iii) siano state utilizzate secondo istruzioni non conformi a quanto contenuto nei manuali Thermo King. Thermo King o qualsiasi
centro di riparazione autorizzato Thermo King ha il diritto di richiedere che l'acquirente fornisca la documentazione relativa alla manutenzione per
dimostrare che gli interventi eseguiti sull'unità siano stati appropriati.
* La copertura della garanzia dal 13° al 24° mese viene autorizzata a condizione che i risultati dell'ispezione siano positivi, come descritto al punto 2.
QUESTA GARANZIA È UNICA E SOSTITUISCE QUALSIASI ALTRA GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA, COMPRESE EVENTUALI GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ O IDONEITÀ
PER PARTICOLARI SCOPI E GARANZIE DERIVANTI DALLE TRATTATIVE O DALLE PRATICHE O, ANCORA, DAGLI USI COMMERCIALI, FATTA ECCEZIONE PER IL TITOLO DI
PROPRIETÀ E PURCHÉ NON VI SIANO VIOLAZIONI DI BREVETTO.
LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ: THERMO KING NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITÀ DERIVANTE DA CONTRATTO O ATTO ILLECITO (COMPRESE LA
RESPONSABILITÀ PER NEGLIGENZA O LA PIENA RESPONSABILITÀ) O DA ALTRA ORIGINE, PER QUALSIASI LESIONE O DANNO A VEICOLI, CONTENUTI, PRODOTTI,
CARICHI O ALTRI BENI O PER DANNI SPECIALI, ACCIDENTALI, INDIRETTI O CONSEGUENTI DI QUALSIASI TIPO, INCLUSE, MA SENZA AD ESSE LIMITARSI, LE PERDITE O LE
INTERRUZIONI DI RAPPORTI COMMERCIALI, IL MANCATO PROFITTO E IL MANCATO UTILIZZO. I PROVVEDIMENTI A FAVORE DELL'ACQUIRENTE QUI MENZIONATI SONO
ESCLUSIVI E LA TOTALE RESPONSABILITÀ CUMULATIVA DI THERMO KING NON PUÒ IN ALCUN CASO SUPERARE IL PREZZO DI ACQUISTO DELL'UNITÀ O DELLA PARTE
COMPONENTE PER LA QUALE È APPLICATA TALE RESPONSABILITÀ.
78
CARATTERISTICHE TECNICHE
CARATTERISTICHE
TECNICHE
MOTORE TK486V (SLX SPECTRUM, SLX-100, SLX-200, SLX-300, SLX-400)
Modello
Tipo di carburante
Capacità dell'olio
Thermo King TK 486V
Il gasolio deve essere conforme alla normativa EN 590
Carter e filtro (capacità totale): 12,3 litri
Riempire fino al segno di pieno sull'asta dell'olio.
Tipo olio1
Olio minerale multigrado: API Tipo CI-4, ACEA Classe E3
Olio sintetico multigrado (dopo il primo cambio dell'olio): API Tipo CI-4, ACEA Classe E3
Viscosità dell'olio
Da -15 a +50° C (da 5 a 122° F): SAE 15W-40
Da -25 a +40° C (da -13 a 104° F): SAE 10W-40
Da -20 a +30° C (da -13 a 86° F): SAE 10W-30
Da -30 a 0° C (da -22 a 32° F): SAE 5W-30
Giri/min. del motore diesel
SLX-100: 1.250 – 1.550 giri/min
SLX-200: 1.250 – 1.550 giri/min
SLX-300: 1.250 – 1.550 giri/min
SLX-400 e SLX Spectrum: 1.250 – 2.000 giri/min
Pressione dell'olio del motore diesel
Da 2,1 a 5,5 bar (da 30 a 80 psi)
Pressostato di bassa pressione dell'olio Apertura tra 0,48 e 0,90 bar (tra 7 e 13 psi)
Interruttore di alta temperatura del
Arresto tra 101,7 e 107,2° C o a temperatura superiore
liquido di raffreddamento
Termostato del liquido di raffreddamento 82° C
del motore diesel
Capacità del sistema di raffreddamento 7 litri
79
CARATTERISTICHE TECNICHE
MOTORE TK486V (SLX SPECTRUM, SLX-100, SLX-200, SLX-300, SLX-400) (CONTINUA)
Tipo di liquido di raffreddamento del
motore 1
Pressione del tappo del radiatore
Trasmissione
Trasmissione (modello 50)
Liquido di raffreddamento convenzionale: il liquido di raffreddamento convenzionale (antigelo) è verde o verde
azzurro. Tipo GM 6038M o equivalente, con miscela antigelo a basso contenuto di silicato, miscela di antigelo
e acqua al 50%, in una proporzione non superiore a 60/40.
AVVERTENZA: non mescolare liquido di raffreddamento convenzionale e ELC.
ELC (liquido di raffreddamento a lunga durata): l'ELC è rosso. Le unità contenenti ELC presentano una
targhetta ELC sul serbatoio di espansione. Usare una concentrazione 50/50 di uno qualsiasi dei seguenti
prodotti equivalenti:
ELC Texaco (7997, 7998, 16445, 16447), Havoline Dex-Cool® (7994, 7995),
XLC Havoline per l'Europa (30379, 33013), Shell Dexcool® (94040), Shell Rotella (94041),
Saturn/General Motors Dex-Cool®, Caterpillar ELC, Detroit Diesel POWERCOOL® Plus
0,62 bar (10 psi)
Diretta al compressore; tramite cinghie ai ventilatori, alternatore a 12 V e pompa dell'acqua
Frizione e cinghie dal motore elettrico
1. Non usare antigelo ad alto contenuto di silicato.
SISTEMA DI CONTROLLO ELETTRICO
Tensione
Batteria
Filo fusibile
Alternatore, SLX
80
12 Vcc (nominali)
92 Ah, 760 CCA
100 A
12 V, 37 A (tipo a spazzola)
CARATTERISTICHE TECNICHE
TENSIONE DELLA CINGHIA (UTILIZZANDO LO STRUMENTO N° 204-1903)
Manometro TK 204-1903
Tensione
Frequenza
Cinghia multiscanalata della frizione (cinghia nuova)
800 – 900
72 – 76
(cinghia usata)
700 – 800
67 – 72
Cinghia multiscanalata del ventilatore (cinghia nuova)
450 – 550
108 – 118
(cinghia usata)
350 – 450
95 – 108
I valori sopra indicati costituiscono i limiti di tensione/frequenza per entrambe le cinghie. La frequenza è una funzione relativa alla portata
della cinghia, la cui lunghezza è un fattore molto importante. La cinghia della frizione consente di misurare la distanza tra la puleggia del
motore e quella del tensionatore della frizione. Analogamente, la cinghia del ventilatore consente di misurare la distanza tra la puleggia
del motore e il tensionatore del ventilatore.
Le unità SLX sono dotate di un doppio sistema di tensionamento automatico delle cinghie multiscanalate che aziona l'albero del
ventilatore del compressore e dell'evaporatore. La cinghia multiscanalata inferiore si estende dal motore diesel/compressore all'albero
ausiliario di rinvio intermedio (o al motore elettrico, in base al modello dell'unità). La cinghia multiscanalata superiore si estende invece
dall'albero ausiliario di rinvio all'albero del ventilatore dell'evaporatore, includendo altri componenti con azionamento a cinghia, come
i ventilatori del condensatore e l'alternatore.
MOTORE ELETTRICO (MODELLO 50) (OPZIONE 200V DISPONIBILE)
Dimensioni/Tipo
Velocità di funzionamento
Tensione/Fase/Hertz
Amperaggio a pieno carico
Motore a induzione 9,3 kW
1.450 giri/min.
230/400 V, trifase, 50 Hz
37,4/18,7 A
Motore a induzione 10,5 kW
1.450/1.735 giri/min
200 V, trifase, 50/60 Hz
46,1/43,2 A
REQUISITI PER L'ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI RISERVA
Tensione
Fusibile automatico per
l'alimentazione di rete
400/3/50
200 – 220/3/50
32 A
63 A
Dimensioni del cavo di alimentazione
Fino a 15 m
Oltre 15 m
6 mm2
10 mm2
10 mm2
16 mm2
81
BEA236
• Nel quadro di controllo
Piastrina con numero di serie laminata: sul telaio
all'interno dello sportello
BEA235
• Sulla paratia dietro al pannello della cinghia
• Sulla protezione della cinghia
• Sul retro dell'alloggiamento dell'evaporatore
BEA237
• Nel quadro di controllo
BEN009
Decalcomania dell'ID: sul telaio all'interno dello
sportello
82
DICHIARAZIONI DI CONFORMITÀ
DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ
La sottoscritta:
Con sede a:
THERMO KING EUROPE
Azienda del gruppo Ingersoll Rand, Climate Control Division
MONIVEA RD, MERVUE, GALWAY, IRLANDA,
IN QUALITÀ DI RAPPRESENTANTE AUTORIZZATO, DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ CHE LE MACCHINE PER IL TRASPORTO REFRIGERATO APPARTENENTI
ALLA SEGUENTE SERIE:
SLX 100/200/300/400/SPECTRUM
Con il marchio registrato: THERMO KING
CUI FA RIFERIMENTO LA PRESENTE DICHIARAZIONE, SONO CONFORMI ALLE SEGUENTI NORME:
EN ISO 12100-1:2003
Sicurezza dei macchinari
EN ISO 12100-2:2003
Sicurezza dei macchinari
EN ISO 13857:2008
Distanze di sicurezza
EN 349:1993
Distanze minime
EN 378-1/2:2008
Sistemi di refrigerazione mobili (e altri)
EN 60034-1:1996
Macchinari elettrici con parti rotanti
EN 60034-7:1998
Produzione di macchinari elettrici con parti rotanti
EN 61000-6-2:2001
Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 6-2: Immunità per gli ambienti industriali
EN 60204-1:2006
Sicurezza dei macchinari: attrezzature elettriche
SECONDO QUANTO DISPOSTO DA:
A. Direttiva sui macchinari 98/37/CE
B. Direttiva EMC per gli autoveicoli 2004/104/CE (e successive modifiche sec. 2005/49/CE, 2005/83/CE e 2006/28/CE)
C. Direttiva EMC 2004/108/CE
D. Direttiva sulla bassa tensione 2006/95/CEE
E. Direttiva sulle apparecchiature a pressione 97/23/CE (Categoria 1, modulo A)
Sede: Thermo King, Galway, Irlanda
John Gough, Direttore di R&D Engineering
Data:
31 marzo 2009
83
LA SOTTOSCRITTA
Rappresentata nell'Unione Europea da
Dichiara sotto la propria responsabilità che, riguardo a produzione e fornitura, i prodotti a cui fa riferimento la presente dichiarazione sono conformi
a quanto specificato nella direttiva citata sopra.
Dichiarazione firmata a Minneapolis il
24 luglio 2008
Dichiarazione firmata a Galway il
31 marzo 2009
Thermo King Europe, Ltd. dichiara che le unità per il trasporto refrigerato di seguito elencate sono state prodotte in conformità alla direttiva 2000/14/CE
secondo quanto riportato nello schema seguente.
84
Direttiva
Unità
Giri/min.
max.
A partire dai
numeri di serie
2000/14/CE
2000/14/CE
2000/14/CE
2000/14/CE
1550
1550
1550
2000
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
2000/14/CE
SLX Spectrum
2000
50011084XXX
Valore massimo
Livello
misurato
garantito
(Livello sonoro in dBA)
93
95
95
97
95
97
97
99
96
98
De
SLX-100, 200, 300, 400 und SLX Spectrum mit SR-2
INHALTSVERZEICHNIS
86
88
88
88
90
90
90
90
91
91
91
91
91
93
93
94
94
94
94
95
95
95
97
97
97
97
98
98
87
BEA261
88
89
ERSTE HILFE UND SICHERHEIT
ERSTE HILFE UND
SICHERHEIT
HAUT:
KÄLTEMITTEL
AUGEN:
KÄLTEMITTELÖL
AUGEN:
91
92
BEA233
OFF
-8 .
2
-10
ZONE 1
35 .8
35
ZONE 2
ARA798
SR-2 – SLX Spectrum
94
3
1
4
2
BEN002
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
6
7
95
1
2
8
3
ON
-8 .
2
35 .8
-10
OFF
35
ZONE 1
ZONE 2
4
ARA798
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
96
7
Softtasten Die vier Softtasten
97
98
BEA233
Softtasten
99
Alarmmenü:
100
101
102
11. Defrostklappe
6. Elektrik
7. Mechanik
2. Motoröl
103
104
105
1.000
Inspektion
Inspektion
2.000
(+ Garantieinspektion)
106
107
108
TECHNISCHE DATEN
MOTOR TK 486V (SLX SPECTRUM, SLX-100, SLX-200, SLX-300, SLX-400)
Modell
Kraftstoffart
Ölfüllmenge
Öltyp1
Ölviskosität
Motordrehzahl
109
12 V DC (nominal)
92 Ah, 760 CCA
100 A
12 Volt, 37 A (Bürstentyp)
110
TECHNISCHE DATEN
Bis 15 m
400/3/50
200-220/3/50
32 A
63 A
6 mm2
10 mm2
111
BEA236
BEA237
BEN009
112
KONFORMITÄTSERKLÄRUNG
KONFORMITÄTSERKLÄRUNG
KONFORMITÄTSERKLÄRUNG
Wir:
In:
Datum:
31. März 2009
113
KONFORMITÄTSERKLÄRUNG
Steve Gleason
Thermo King Lärmkontrollingenieur
114
Max. Motordrehzahl
1550
1550
1550
2000
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
2000/14/EG
SLX Spectrum
2000
50011084XXX
98
Es
ÍNDICE
116
118
118
118
119
119
119
119
120
120
120
120
120
122
122
123
123
123
123
124
124
124
126
126
126
126
127
127
117
INTRODUCCIÓN
INTRODUCCIÓN
BEA261
PRIMEROS AUXILIOS
Y SEGURIDAD
REFRIGERANTE
OJOS
ACEITE REFRIGERANTE
OJOS
PIEL
119
121
122
CONTROLADOR SMART REEFER 2
(SR-2) DE THERMO KING
BEA233
OFF
-8 .
2
-10
ZONE 1
35 .8
35
ZONE 2
ARA798
SR-2: unidad SLX Spectrum
123
124
3
1
4
2
BEN002
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
6
7
2
1
8
3
ON
-8 .
2
35 .8
-10
OFF
35
ZONE 1
ZONE 2
4
ARA798
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
6
7
125
126
127
128
inmediato a otro idioma:
BEA233
129
Hora. Permite al operador visualizar la hora
131
CUIDADOS Y MANTENIMIENTO
6. Sistema eléctrico
7. Estructura
3. Refrigerante
8. Junta
132
9. Serpentines
133
134
CUIDADOS Y MANTENIMIENTO
1.000
6 meses/500 horas
12 meses/1.000 horas
2.000
3.000
6 meses/1.000 horas
4 meses/1.000 horas
12 meses/2.000 horas
8 meses/2.000 horas
18 meses/1.500 horas
24 meses/2.000 horas
18 meses/3.000 horas
12 meses/3.000 horas
135
ESTA GARANTÍA ES EXCLUSIVA Y SUSTITUYE A CUALQUIER OTRA GARANTÍA EXISTENTE, EXPRESA O IMPLÍCITA, INCLUYENDO LAS GARANTÍAS DE COMERCIALIZACIÓN
O ADECUACIÓN PARA UN FIN ESPECÍFICO, ASÍ COMO TODAS LAS GARANTÍAS DERIVADAS DEL CURSO DE ACUERDOS, USOS O TRATOS COMERCIALES, EXCEPTO EN CASO
DE AUTENTICACIÓN DEL TÍTULO Y CONTRA EL USO INDEBIDO DE LA PATENTE.
LIMITACIÓN DE RESPONSABILIDAD: THERMO KING NO ES RESPONSABLE NI POR CONTRATO NI POR MEDIOS EXTRACONTRACTUALES (INCLUYENDO NEGLIGENCIA
O RESPONSABILIDAD POR HECHOS AJENOS) NI DE NINGUNA OTRA MANERA, DE LOS DAÑOS O PERJUICIOS OCASIONADOS A VEHÍCULOS, CONTENIDOS, CARGA
U OTRAS PROPIEDADES, O DE NINGÚN DAÑO ESPECIAL, FORTUITO, INDIRECTO O DERIVADO DE CUALQUIER NATURALEZA. ENTRE LOS QUE SE INCLUYEN, PERO SIN
LIMITARSE A, PÉRDIDA O INTERRUPCIÓN DE LA ACTIVIDAD, PÉRDIDA DE BENEFICIOS Y FALTA DE USO. LOS DERECHOS DEL COMPRADOR CONTENIDOS EN LA PRESENTE
GARANTÍA SON EXCLUSIVOS Y LA RESPONSABILIDAD ACUMULATIVA TOTAL DE THERMO KING NO PUEDE, EN NINGÚN CASO, SUPERAR EL PRECIO DE COMPRA DE LA
UNIDAD O DE LA PIEZA A LA CUAL SE APLICA TAL RESPONSABILIDAD.
137
R.p.m. del motor
138
139
140
Voltaje
400/3/50
200-220/3/50
32 A
63 A
10 mm2
16 mm2
ADHESIVOS DE SEGURIDAD Y NÚMEROS DE SERIE
ADHESIVOS DE SEGURIDAD Y NÚMEROS DE SERIE
ADHESIVOS DE SEGURIDAD
BEA236
BEA237
BEN009
141
DECLARACIÓN DE CONFORMIDAD
DECLARACIÓN DE CONFORMIDAD
DECLARACIÓN DE CONFORMIDAD
Nosotros:
De:
THERMO KING EUROPA
Una empresa de Ingersoll Rand, Climate Control Division
MONIVEA RD, MERVUE, GALWAY, IRLANDA.
John Gough, Director de ingeniería I+D
142
Fecha:
DECLARACIÓN DE CONFORMIDAD
DECLARACIÓN DE CONFORMIDAD CON LA DIRECTIVA 2000/14/CE
Máquina:
2000/14/CE
2000/14/CE
2000/14/CE
2000/14/CE
1.550
1.550
1.550
2.000
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
2000/14/CE
SLX Spectrum
2.000
50011084XXX
Valor máximo
Nivel
medido:
garantizado:
(Potencia de sonido, dBA)
93
95
95
97
95
97
97
99
96
98
143
DECLARACIÓN DE CONFORMIDAD
144
NL
SLX-100, 200, 300, 400 en SLX Spectrum met SR-2
TK 53232-2-OP (versie 4, 11/08)
INHOUD
146
148
148
148
149
149
149
149
150
150
150
150
150
151
151
152
152
152
152
153
153
153
155
155
155
155
156
156
147
INLEIDING
INLEIDING
BEA261
148
EHBO EN VEILIGHEID
BIJ INADEMING
149
EHBO EN VEILIGHEID
• Koeling op hoge snelheid
• Koeling op lage snelheid
• Gemoduleerde koeling op lage snelheid
(indien voorzien van Modulatie)
• Gemoduleerde verwarming op lage snelheid
(indien voorzien van Modulatie)
• Verwarming op lage snelheid
• Verwarming op hoge snelheid
• Ontdooien
THERMO KING SMART REEFER 2
(SR-2) CONTROLLER
De SLX-unit maakt gebruik van het
SR-2-regelsysteem voor de aansturing van
de koeling-, verwarming- en ontdooifuncties.
BEA233
OFF
-8 .
2
-10
ZONE 1
35 .8
35
ZONE 2
ARA798
SR-2 – SLX Spectrum
WAARSCHUWING!
Deze unit werkt automatisch en kan elk
moment starten.
3
1
4
2
BEN002
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
6
7
153
2
1
8
3
ON
OFF
-8 .2
35 .8
-10
35
ZONE 1
ZONE 2
4
ARA798
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
154
7
uit.
u handmatig ontdooien.
155
156
instellen:
BEA233
BESCHRIJVING VAN DE CONTROLLER
Menu Alarm
158
159
4. Accu
11. Demperdeur
12. Smeltwaterafvoer
1. Diesel
Het oliepeil moet op VOL staan. Het peil mag
niet hoger staan.
3. Koelvloeistof
160
7. Structureel
14. Externe verdampers (SLX Spectrum)
1000
Controle
Controle
2000
3000
(+ garantiecontrole)
Controle
Volledig onderhoud
(+ garantiecontrole)
(+ garantiecontrole)
162
163
164
SPECIFICATIES
MOTOR TK 486V (SLX SPECTRUM, SLX-100, SLX-200, SLX-300, SLX-400)
Model
Brandstoftype
Olie-inhoud
Olietype 1
Olieviscositeit
Toerental motor
Motoroliedruk
Uitschakeling bij lage oliedruk
Schakelaar bij hoge
koelvloeistoftemperatuur
Thermostaat motorkoelvloeistof
Koelsysteemcapaciteit
165
MOTOR TK 486V (SLX SPECTRUM, SLX-100, SLX-200, SLX-300, SLX-400) (VERVOLG)
Motorkoelvloeistoftype1
ELEKTRISCH REGELSYSTEEM
Spanning
Accu
Smeltzekering
Dynamo, SLX
166
ELEKTROMOTOR (MODEL 50) (200V OPTIONEEL VERKRIJGBAAR)
Grootte/Type
Draaisnelheid
Spanning/fase/hertz
Ampère met volle belasting
9,3 kW inductiemotor
1450 tpm
230/400 volt, 3 fasen, 50 hertz
37,4/18,7 amp
10,5 kW inductiemotor
1450/1735 tpm
200 volt, 3 fasen, 50/60 hertz
46,1/43,2 amp
VEREISTEN ELEKTRISCHE HULPMOTOR
Spanning
Stroomtoevoer
stroomkringonderbreker
400/3/50
200-220/3/50
32 amp
63 amp
Lengte netsnoer
Maximaal 15 m
Langer dan 15 m
6 mm2
10 mm2
10 mm2
16 mm2
167
BEA236
BEA237
• In bedieningskast
BEN009
168
Datum:
31 maart 2009
169
Getekend in Galway op
31 maart 2009
John Gough
Technisch manager bij Thermo King Galway
170
Machine
Max. toerental
motor
Geldig vanaf
serienummer
1550
1550
1550
2000
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
2000/14/EG
SLX Spectrum
2000
50011084XXX
98
Pl
SPIS TREŚCI
172
174
174
174
176
176
176
176
177
177
177
177
177
178
178
179
179
179
179
180
180
180
182
182
182
182
183
183
173
WPROWADZENIE
WPROWADZENIE
BEA261
174
175
PIERWSZA POMOC I BEZPIECZEŃSTWO
PIERWSZA POMOC
I BEZPIECZEŃSTWO
SKÓRA
OCZY
OLEJ CHŁODNICZY
OCZY
176
PIERWSZA POMOC I BEZPIECZEŃSTWO
177
BEA233
OFF
-8 .
2
-10
ZONE 1
35 .8
35
ZONE 2
ARA798
SR-2 – SLX Spectrum
179
180
3
1
4
2
BEN002
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
6
7
1
2
8
3
ON
OFF
-8 .2
35 .8
-10
35
ZONE 1
ZONE 2
4
ARA798
5
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
6
7
181
182
183
184
Opcje menu Operator
Language Reset (Resetowanie języka)
BEA233
185
186
Menu Datalogger (Rejestrator danych):
187
OPIS STEROWNIKA
Adjust Brightness (Regulacja jasności):
188
KONSERWACJA
4. Akumulator
189
KONSERWACJA
190
191
KONSERWACJA
1000
2000
3000
192
193
NINIEJSZA GWARANCJA JEST WYŁĄCZNA I ZASTĘPUJE WSZYSTKIE POZOSTAŁE GWARANCJE JAWNE LUB DOROZUMIANE, W TYM
WSZELKIE GWARANCJE WARTOŚCI HANDLOWEJ LUB PRZYDATNOŚCI DO OKREŚLONEGO CELU, A TAKŻE WSZELKIE GWARANCJE
WYNIKAJĄCE Z DOTYCHCZASOWYCH WARUNKÓW WSPÓŁPRACY LUB ZE ZWYCZAJÓW HANDLOWYCH I BIZNESOWYCH, Z WYJĄTKIEM
GWARANCJI POSIADANIA TYTUŁU PRAWNEGO I NIENARUSZANIA PATENTÓW.
OGRANICZENIE ODPOWIEDZIALNOŚCI: THERMO KING NIE BĘDZIE PONOSIĆ ODPOWIEDZIALNOŚCI KONTRAKTOWEJ, DELIKTOWEJ (W TYM
ODPOWIEDZIALNOŚCI OBIEKTYWNEJ I Z TYTUŁU RAŻĄCEGO NIEDBALSTWA) ANI INNEJ ZA JAKIEKOLWIEK OBRAŻENIA CIAŁA LUB SZKODY
NA POJAZDACH, ICH ZAWARTOŚCI, PRZEWOŻONYCH TOWARACH LUB NA INNYM MIENIU, ANI ZA JAKIEKOLWIEK SZKODY SZCZEGÓLNE,
UBOCZNE, POŚREDNIE LUB WYNIKOWE. DOTYCZY TO W SZCZEGÓLNOŚCI PRZERW W DZIAŁALNOŚCI, BRAKU MOŻLIWOŚCI
PROWADZENIA DZIAŁALNOŚCI, UTRACONYCH ZYSKÓW I BRAKU MOŻLIWOŚCI UŻYTKOWANIA URZĄDZENIA. OKREŚLONE W NINIEJSZYM
DOKUMENCIE REKOMPENSATY PRZYSŁUGUJĄCE NABYWCY SĄ WYŁĄCZNE, A ŁĄCZNE SKUMULOWANE ZOBOWIĄZANIA THERMO KING
Z TYTUŁU ODPOWIEDZIALNOŚCI W ŻADNYM WYPADKU NIE PRZEKROCZĄ CENY ZAKUPU URZĄDZENIA LUB JEGO CZĘŚCI BĘDĄCEJ
PODSTAWĄ ODPOWIEDZIALNOŚCI.
194
DANE TECHNICZNE
195
DANE TECHNICZNE
196
DANE TECHNICZNE
400/3/50
200–220/3/50
32 A
63 A
10 mm2
16 mm2
197
BEA236
BEA235
BEA237
BEN009
198
Data:
31 marca 2009
199
Wydano w Galway, dnia
31 marca 2009
John Gough
główny konstruktor, Thermo King Galway
200
Agregat
Maks. obroty
silnika
2000/14/WE
2000/14/WE
2000/14/WE
2000/14/WE
1550
1550
1550
2000
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
50011084XXX
2000/14/WE
SLX Spectrum
2000
50011084XXX
98
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Scaricare PDF

annuncio pubblicitario

In altre lingue

Seules les pages du document en Italien ont été affichées.