OPERATION MANUAL

OPERATION MANUAL
Multi Function Ultrasonic Scaler
Varios 970
2012.04.20 005 S
OM-E0464E 002
1.
NOTICE
WARNING
English
Optic
2
English
5
4
1
6
3
No.
1
2
3
4
7
5
8
9
10
12
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
11
13
14
15
18
Quantity
1
2
1
1
1
1
1
3
1
1
1
2
2
2
1
1
2
1
1*
1*
1*
Varios970英-120822.indd
3
2012/08/22
15:46:04
Bottle Water Adjustment Knob
<Bottom>
English
Up Key
Fig.2
NOTICE
Fig.3
Gasket
Fig.4
Fig.5
Fig.6
CAUTION
English
NOTICE
]
[
] Mark
Fig.8
Fig.9
Fig.10
Fig.11
Dots
Fig.12
Tighten
Tighten
Loosen
Fig.13
Fig.14
Fig.15
Fig.16
Power Level Key
Fig.17
Tap Water
Fig.18
Tap Water Adjustment Knob
Fig.19
10
11
Fig.21
G6
Fig.22
G8
Fig.23
12
1mm
2mm
Efficiency
Fig.24
Slit
Tip
Slit
Fig.25
13
Handpiece Holder
Fig.26
Fig.27
(2) Changing O-Ring
O-Ring
Fig.29
Fig.30
14
Front Panel Side
Bottom Cover Hook
Bottom Cover (Back Side)
L Pump
L Bottle Bottle Joint
R Pump
Fig.31
Lock
Fig.33
* Front Panel side
Fig.34
Fig.35
15
* Front Panel side
Fig.36
English
16
Bar Graph
Fig.38
O-Ring
Water Filter
Control Unit Side
Fig.39
17
Fig.40
English
18
Fig.41
Cause
Solution
Contact dealer.*
—
—
—
—
19
English
Problem
Cause
Solution
Contact dealer.*
Contact dealer.*
Fig.42
20
16. Spare Parts
Model
Model
VA Bottle Set 400
Z1047002
VA Bottle Cap 400
10000652
VA Bottle 400
20000947
Gasket
Z1047350
Sterilization Case
Z1035001
10000643
U387040
Z221076
U387030
Tip Holder
Z221080
U387042
Z217851
Y1001301
0310075150
0310020080
0312090100
Autoclavable at 135˚C max.
21
Oeder Code
15. Error Code
Manufacturer.
22
3Vrms
150 kHz to 80MHz
3Vrms
d = 1.2 P
3V/m
80MHz to 2.5 GHz
3V/m
23
Maximum length
2m
2.5 m
24
1.
ACHTUNG
HINWEIS
WARNUNG
NICHT LICHTLEITFASER
2
4
1
3
5
6
NR.
1
2
3
4
7
8
9
10
12
11
13
14
15
18
Varios970 独_CS2_120822.indd
27
2012/08/22
17:26:46
Handstückkabelstecker
28
ENDO-Taste
Perio-Taste
Kühlmittelauswahltaste
Kühlmittelmodus
ACHTUNG
29
ACHTUNG
Abb.2
Abb.4
Abb.5
30
Abb.6
HINWEIS
Abb.7
Abb.8
Abb.9
Abb.10
31
WECHSELSTROMANSCHLUSSKABEL
Abb.11
PUNKTE
WARNUNG
HANDSTÜCK
HANDSTÜCKKABEL
Abb.12
32
ANZIEHEN
ANZIEHEN
Abb.14
33
LÖSEN
Abb.13
AN
HAUPTSCHALTER
AUS
Abb.15
Abb.16
LEISTUNGSSTUFENTASTE
Abb.17
34
KÜHLMITTELSAUSWAHLTASTE
Abb.19
Abb.21
G6
Abb.22
36
G8
Abb.23
1mm
2mm
25%
ABNAHME
Wirksamkeit
50%
ABNAHME
Abb.24
SCHLITZ
AUFSATZ
Abb.25
HANDSTÜCKHALTER
Abb.26
ACHTUNG
Abb.27
O-RING
38
Abb.29
L Pump
R Pump
Abb.31
KÜHLMITTELSCHLAUCH
ANSCHLUSSRING
KÜHLMITTELSCHLAUCH
Abb.32
39
Abb.33
KÜHLMITTELSCHLAUCH
Abb.35
Abb.36
Abb.38
41
O-RING
WASSERFILTERGEHÄUSE
Abb.39
Abb.40
42
Abb.41
URSACHE
43
ACHTUNG
PROBLEM
URSACHE
—
—
—
—
—
44
URSACHE
Abb.42
45
PROBLEM
E9
E 10
PRODUKT
BST.-NR.
MODELL
PRODUKT
BST.-NR.
Z1047002
10000652
20000947
Z1047350
Z1035001
10000643
U387040
Z221076
U387030
Z221080
U387042
Z217851
Y1001301
0310075150
0310020080
0312090100
Autoklavierbar bei max. 135 °C.
Symbole
Hersteller.
47
3 Vrms
150 kHz bis 80 MHz
3V rms
3 V/m
80 MHz bis 2,5 GHz
3V/m
Max. Länge
2m
2.5 m
EN/IEC61000-4-2
EN/IEC61000-4-4
EN/IEC61000-4-5
EN/IEC61000-4-11
EN/IEC61000-4-8
EN/IEC61000-4-6
EN/IEC61000-4-3
48
1.
49
2
5
3
4
1
6
No.
1
2
3
4
7
5
8
9
10
12
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
11
13
14
15
18
Varios970 仏_CS2_120822.indd
51
2012/08/22
17:31:07
Bouteille de gauche
(bouteille G)
Interrupteur
(Bas)
52
Fig.1
AVERTISSEMENT
Fig.2
Fig.5
54
Fig.6
Fig.7
[
Fig.8
Fig.9
Fig.10
55
Cordon d’
alimentation CA
Fig.11
Point
Fig.12
Fig.13
56
Fig.14
I
O
Fig.16
Fig.17
Fig.18
Fig.19
Flux (G, D chacune)
10
10
10
Fig.21
G6
Fig.22
G8
Fig.23
60
AVERTISSEMENT
1mm
2mm
25%
Diminution
50%
Diminution
Efficacité
Fig.24
Fente
Fig.25
61
Fig.26
Fig.27
Joint
Joint (Sezione sottile)
Fig.29
R Pump
L Pump
Joint tube pompe G
Fig.31
Verrou
Fig.33
Fig.34
Fig.35
63
Fig.36
64
Bouton auto-nettoyage
Fig.38
Joint
Fig.39
65
Fig.40
Pendant l’auto-nettoyage, la DEL de la pièce à
main ne s’allume pas. (Varios 970 LUX)
66
Fig.41
Cause
Solution
Contactez votre revendeur.*
—
—
—
—
67
Cause
Solution
Contactez votre revendeur.*
Contactez votre revendeur.*
Fig.42
Modèle
Z1047002
10000652
20000947
Z1047350
Z1035001
10000643
U387040
Z221076
U387030
Support insert
Z221080
U387042
Z217851
Y1001301
0310075150
0310020080
0312090100
69
70
3V RMS
d = 1.2 P
3V/m
2m
2.5 m
71
1.
PRECAUCIÓN
IMPORTANTE
ADVERTENCIA
73
2
5
4
1
3
No.
1
2
3
4
8
10
12
11
13
14
Opcional
17
16
15
18
6
7
9
No óptico
1
1
1
3
1
1
1
2
2
2
1
1
2
1
1*
1*
1*
Varios970 西_CS2_120822.indd
75
2012/08/22
17:33:48
Botella izquierda
(Botella L)
Botella derecha (Botella R)
Conmutador de
potencia
Parte inferior
76
Pantalla digital
77
PRECAUCIÓN
Fig.2
Fig.3
IMPORTANTE
Fig.5
78
Fig.6
IMPORTANTE
Anillo blanco
Fig.7
[
Enchufe del
interruptor de pedal
Fig.8
Fig.9
Fig.10
79
Fig.11
Punto
ADVERTENCIA
Pieza de mano
Fig.12
Apretar
Apretar
Aflojar
Fig.13
80
Fig.14
I
O
Conmutador de potencia
ENCENDIDO
APAGADO
Fig.15
81
Fig.16
Pantalla digital
Fig.17
Agua del grifo
Aumentar
Botella R
Fig.18
Aumentar
Fig.19
82
Potencia Cantidad de flujo (I, D cada uno) Modo de irrigación Modo inicial
1
10
Botella L
1
10
Botella L
1
10
Botella L
Fig.21
G6
Fig.22
G8
Fig.23
84
PRECAUCIÓN
1mm
2mm
25%
Disminuir
50%
Disminuir
Efficiency
Fig.24
PRECAUCIÓN
Ranura
Punta
Ranura
Fig.25
85
Fig.26
Fig.27
Junta tórica
Fig.29
Fig.30
86
Lado del panel frontal
L Pump
R Pump
Soltar
Cerradura
Fig.33
Fig.34
Fig.35
87
Fig.36
Fig.31
88
Pantalla digital
Diagrama de barras
Fig.38
Junta tórica
Fig.39
89
Fig.40
90
Fig.41
Causa
Sustituya la punta
—
—
—
—
Sustituir con un nuevo filtro de agua (Consulte 11.
(2). Cambio del filtro de agua (Opcional)).
91
Problema
Causa
Fig.42
Z1047002
10000652
Botella VA 400
20000947
Z1047350
Z1035001
10000643
U387040
Llave para punta
(CR-10)
Z221076
U387030
Z221080
U387042
Tapa de punta S
Z217851
Llave inglesa (5x8)
Y1001301
0310075150
0310020080
0312090100
94
3V rms 150 kHz a 80MHz
3V/m
RF EN/CEI61000-4-3 radiado 80MHz à 2.5 GHz
3Vrms
d = 1.2 P
3V/m
d = 1.2 P 80MHz a 800MHz
d = 2.3 P 800MHz a 2.5GHz
Longitud máxima
Cumple con
2m
2.5 m
Clase B/ Grupo 1
EN/IEC61000-3-2
EN/IEC61000-3-3
EN/IEC61000-4-2
EN/IEC61000-4-4
EN/IEC61000-4-5
EN/IEC61000-4-11
EN/IEC61000-4-8
EN/IEC61000-4-6
EN/IEC61000-4-3
95
Classificazione dei dispositivi
Italiano
• Tipo di protezione contro le scosse elettriche:
– Apparecchi di classe I
• Grado di protezione contro le scosse elettriche:
– Parte applicata di tipo :
• Metodo di sterilizzazione o disinfezione raccomandato dal produttore:
– Cfr. 12. Sterilizzazione
• Grado di protezione contro la penetrazione d’acqua conformemente alle norme IEC 60529 in vigore:
– Pedale: IPX1 (Protetto contro la caduta verticale di gocce d’acqua)
• Grado di sicurezza dell’applicazione in presenza di miscele anestetiche infiammabili con aria, ossigeno o protossido di
azoto:
– APPARECCHIO non adatto all’uso in presenza di miscele anestetiche infiammabili con aria, ossigeno o protossido di
azoto.
• Modalità di funzionamento:
– Funzionamento continuo
Destinazione d’uso
Il presente prodotto è destinato unicamente all’uso in cliniche dentistiche/studi dentistici. Questo dispositivo genera onde
a ultrasuoni da utilizzare esclusivamente in applicazioni odontoiatriche quali operazioni di ablazione, trattamento dei canali
radicolari, preparazione parodontale e cavitaria.
1.
Precauzioni di utilizzo e funzionamento
Leggere attentamente le avvertenze e usare il dispositivo solo come da istruzioni.
Le istruzioni di sicurezza hanno lo scopo di evitare potenziali rischi che potrebbero causare lesioni fisiche o danni al
dispositivo. Le istruzioni di sicurezza sono classificate come segue, a seconda della gravità del rischio.
Classe
ATTENZIONE
Grado di rischio
Illustra i casi in cui, se le istruzioni di sicurezza non vengono seguite, possono verificarsi lesioni
fisiche o danni al dispositivo.
Illustra i casi in cui, se le istruzioni di sicurezza non vengono seguite, possono verificarsi lesioni
fisiche o danni al dispositivo.
AVVISO
Informazioni generali per il funzionamento sicuro del dispositivo.
AVVERTENZA
AVVERTENZA
• Non disinserire la spina del cavo di alimentazione con le mani bagnate.
• Non fare entrare in contatto l’acqua con l’unità di controllo: potrebbe causare corto circuiti e scosse elettriche.
• Non toccare la parte posteriore del manipolo in cui i collegamenti elettrici sono connessi al cordone. Ciò potrebbe causare
una scarica elettrica.
• Se si riscontrano anomalie quali, ad es., vibrazioni, generazione di calore, rumori anormali prima o durante l’uso dell’unità,
sospenderne subito l’uso.
• Utilizzare una presa elettrica con messa a terra. In caso di mancato utilizzo di una presa simile, potrebbe verificarsi una
scarica elettrica.
• Non accendere l’interruttore di alimentazione senza motivo, potrebbe far bruciare un fusibile.
• Questo prodotto è un apparecchio elettrico medico. L’EMC (compatibilità elettromagnetica) è descritta nella
documentazione allegata.
• Gli apparecchi portatili e mobili per la comunicazione a radiofrequenza possono interferire con gli apparecchi elettrici
medici. Non utilizzare apparecchi in radiofrequenza in prossimità del prodotto.
• Durante l’installazione del prodotto, assicurarsi di lasciare uno spazio di 10 cm circa attorno all’unità di controllo per
permettere di accedere facilmente alla presa e al cavo di alimentazione.
97
ATTENZIONE
• Assicurarsi di utilizzare punte originali NSK con gli ablatori a ultrasuoni NSK Varios (Varios 970 o Varios 970 LUX).
Eventuali problemi quali danni, guasti e incidenti ai manipoli derivanti dall’uso di punte non originali NSK non saranno
coperti dalla garanzia. Di seguito i problemi che si potrebbero verificare con l’uso di punte non NSK:
· Guasto dovuto a vibrazione causata dall’uso di viti non conformi.
· Ingestione accidentale da parte del paziente delle punte danneggiate.
· Danneggiamento della filettatura del manipolo.
• Usare la punta entro l’intervallo di potenza descritto nella relativa sezione delle istruzioni per l’uso della punta. Un
eventuale uso della punta non rientrante nell’intervallo di potenza raccomandato, potrebbe causarne la rottura o
danneggiare la zona trattata.
• Durante l’utilizzo del prodotto dare sempre priorità alla sicurezza del paziente.
• Il prodotto è destinato all’uso da parte di un professionista medico, quale un medico o un igienista dentale.
• Controllare la vibrazione dell’apparecchio fuori dalla bocca del paziente prima dell’uso. Se si riscontrano anomalie,
sospendere immediatamente l'uso e contattare il distributore.
• Non fare cadere l’unità di controllo/il manipolo o sottoporla/lo a urti violenti.
• Usare sempre con una quantità sufficiente di acqua per evitare danni al colletto del dente e il surriscaldamento del manipolo.
• Non sterilizzare con raggi ultravioletti. Il manipolo potrebbe subire alterazioni cromatiche.
• Sterilizzare la punta, il manipolo e la chiave per punte in autoclave. Rimuovere le impurità dall'unità di controllo, dal cavo
di alimentazione CA, dal pedale, dal cordone del manipolo e dal coperchio.
• Nel caso in cui il prodotto venga a contatto con una soluzione chimica, solvente o antisettica, procedere immediatamente
alla sua rimozione. In caso contrario, il prodotto potrebbe subire alterazioni cromatiche o deformazioni.
• Non smontare o modificare il manipolo/l’unità di controllo.
• Non usare su pazienti con pacemaker cardiaco.
• Tenere lontano da sostanze esplosive e materiali infiammabili. Non usare su pazienti anestetizzati con gas esilarante.
• Usare fusibili di potenza nominale raccomandata. (120V : T630mAL 250V, 230V: T315mAL 250V)
• Il presente prodotto richiede speciali precauzioni riguardo alla compatibilità elettromagnetica e deve essere installato e
messo in servizio in conformità con le informazioni sulla compatibilità elettromagnetica.
• L’uso di ACCESSORI, trasduttori e cavi diversi da quelli specificati, eccetto i trasduttori e i cavi venduti dal produttore del
presente prodotto come ricambi per componenti interni, può causare un aumento delle EMISSIONI o una diminuzione dell’
IMMUNITÀ del prodotto.
• Non posizionare altri dispositivi accanto o sopra il prodotto e, qualora se ne rendesse necessario l’uso con dispositivi posizionati
accanto o sopra lo stesso, osservare il prodotto per verificarne il normale funzionamento nella configurazione in cui verrà utilizzato.
• Rimuovere eventuali gocce d’acqua rimaste sul manipolo al termine della sterilizzazione in autoclave. In caso contrario,
queste potrebbero portare alla formazione di macchie.
La spina di alimentazione riportata di seguito è
• Utilizzare il prodotto sul paziente con giudizio e secondo le modalità d’uso.
utilizzata in Nord America.
• L’affidabilità della messa a terra può essere garantita unicamente nel
caso in cui il dispositivo sia collegato a una presa elettrica per uso
ospedaliero o equivalente.
• Non applicare eccessiva forza alla punta. Potrebbe danneggiare i denti
Spina tipo NEMA 5-15P (per uso ospedaliero)
a causa della vibrazione ad ultrasuoni.
AVVISO
• Le vibrazioni del manipolo e del cordone del manipolo possono causare interferenze con computer e cavi LAN. Durante
l'uso del prodotto in prossimità di un apparecchio radio potrebbero udirsi delle interferenze.
• Assicurarsi di aver spento l’interruttore di alimentazione dopo l’uso. Disinserire la spina del cavo di alimentazione e
rimuovere l’acqua dall’unità di controllo in caso di inutilizzo prolungato.
• Gli utenti sono responsabili per il controllo del corretto funzionamento, la manutenzione e l’ispezione dell’apparecchio.
• Pulire/sterilizzare il prodotto immediatamente dopo averlo utilizzato. Quindi riporlo. La mancata rimozione di residui ematici
o di altro tipo dall'apparecchio potrebbe dare origine a guasti.
• Se il prodotto è rimasto inutilizzato durante un periodo prolungato di tempo e si intende riutilizzarlo, verificarne il
funzionamento prima dell’uso.
• Non guardare la luce LED o rivolgerla verso gli occhi del paziente. Si potrebbero riportare lesioni oculari.
• Il presente prodotto è utilizzabile a prescindere da fattori quali età (neonati esclusi), genere, peso o nazionalità.
• L'uso del presente dispositivo non richiede una formazione speciale.
98
• I componenti applicabili dal paziente e/o dall’operatore sono la punta e il manipolo.
• La temperatura della superficie della punta potrebbe superare i 50 gradi se non si utilizza l’acqua di rubinetto. Per evitare
ciò, assicurarsi di utilizzare l’acqua di rubinetto.
2. Nomenclatura delle parti
Ottico
2
5
4
1
3
6
Nomenclatura delle parti
Unità di controllo
Bottiglia VA
Cavo di alimentazione CA
manipoli Varios 2 (ottico o non ottico)
Cordone del manipolo (Cavo non schermato 2M)
5
(ottico o non ottico)
6 Pedale
7 Astuccio di sterilizzazione
8 Chiave per punte
9 Punta G4
10 Punta G6
11 Punta G8
12 O-Ring (sezione sottile) (per bottiglia VA)
13 O-Ring (sezione spessa) (per bottiglia VA)
14 O-ring (per manipolo)
15 Connettore dell’acqua (opzionale)
16 Tubo dell’acqua (opzionale)
17 Chiave inglese (5 x 8) (opzionale)
18 Cappuccio per punte S (opzionale)
19 Guida alla selezione della potenza delle punte
20 Tip Card
21 Operation Manual
* Non raffigurato nella foto qui sopra.
8
10
12
11
13
14
opzione
17
16
15
18
Quantità
1
2
1
1
1
1
1
3
1
1
1
2
2
2
1
1
2
1
1*
1*
1*
Italiano
N.
1
2
3
4
7
9
Non ottico
* Principio di funzionamento
Un segnale elettrico sinusoidale a frequenza di ultrasuoni viene emesso dal generatore. Il segnale viene trasmesso
alla ceramica piezoelettrica situata all’interno del trasduttore che converte il segnale stesso in vibrazioni
meccaniche alla stessa frequenza di ultrasuoni del segnale elettrico. Le vibrazioni meccaniche si propagano verso
l’estremità distale del trasduttore a cui è attaccato l’inserto che vibra a una frequenza a ultrasuoni e consente di
eseguire l'operazione desiderata.
99
Varios970 伊_CS2_120822.indd
99
2012/08/22
17:35:51
3. Nome e funzione di ogni parte
Bottiglia sinistra
(Bottiglia L)
Bottiglia destra (Bottiglia R)
Supporto per manipolo
Indicatore di selezione
bottiglia L (sin.)
Indicatore di selezione di
bottiglia R (destra)
Connettore del cordone
del manipolo
Manopola di regolazione
acqua della bottiglia
Manopola di regolazione
acqua corrente
Interruttore di
alimentazione
(Parte inferiore)
Connettore pedale
Connettore acqua corrente
Collegamento cavo di alimentazione CA
100
Pannello operativo e display
Tasti selez. modalità
Tasti livello di potenza
Tasto ENDO
Tasto Perio
Tasto Generale
Testo selezione irrigazione
Tasto pulizia
automatica
Display modalità di
irrigazione
Display modalità
di funzionamento
Display numerico
Spia dell’istogramma
Nel caso in cui si siano acquistati prodotti opzionali quali il tubo dell'acqua e l’apposito connettore dell'acqua è
possibile utilizzare acqua corrente.
Tasti di selezione della modalità
È possibile selezionare la modalità di funzionamento premendo questo tasto (Perio, ENDO e General). L’unità di controllo è
in grado di indicare il livello di potenza, il volume d'acqua e la modalità di irrigazione di ogni modalità di funzionamento.
Italiano
Tasti di selezione del livello di potenza
È possibile selezionare il livello di potenza premendo questo tasto. Esistono 11
livelli (da 0 a 10). Al livello 0 (zero) non viene emessa nessuna vibrazione.
(Fig. 1)
L’indicatore dell’istogramma e il display numerico cambieranno di
conseguenza allo stesso tempo.
Fig.1
Tasto di selezione dell’irrigazione
È possibile selezionare la bottiglia R (destra) o la bottiglia L (sinistra) premendo questo tasto. Il display del pannello frontale e l’
indicatore di selezione della bottiglia indicheranno contemporaneamente un cambiamento di posizione.
Tenere premuto il tasto di selezione dell’irrigazione per più di un secondo per passare alla modalità ad acqua corrente.
Tasto di pulizia automatica
È possibile selezionare la modalità di pulizia automatica premendo questo tasto, per maggiori informazioni, vedi 11. (4).
Manopola di regolazione dell’acqua della bottiglia
È possibile regolare il volume d’acqua durante l’irrigazione
tramite bottiglia o durante l’attesa precedente alla messa in
funzione della punta. Se il volume è inadeguato (troppo basso o
troppo alto), l’unità di controllo emetterà un segnale acustico.
Durante l’utilizzo, sul pannello frontale viene visualizzato il livello
di potenza selezionato in quel momento. Continuare a ruotare la
manopola per più di un secondo per regolare il volume d’acqua.
101
ATTENZIONE
• Non ruotare velocemente la manopola: il
movimento potrebbe non essere avvertito.
• Il volume d’acqua è regolabile tra 5ml/min a
45ml/min.
• Il rumore emesso durante l’utilizzo dell’apparecchio,
potrebbe differire tra bottiglia destra e sinistra.
• Durante la regolazione del volume d’acqua, il
display numerico indicherà “ – ”.
Manopola di regolazione dell’acqua corrente
È possibile regolare il volume d'acqua corrente ruotando questa manopola (si regolerà anche la vibrazione della punta).
4. Operazioni preliminari
(1) Impostazione del sistema idrico
• Uso della bottiglia
1) Rimuovere il tappo antipolvere dal connettore del supporto per bottiglia. (Fig. 2)
2) Rimuovere il tappo della bottiglia VA e riempire di soluzione fino a raggiungere il
livello desiderato.
3) Chiudere il tappo della bottiglia VA e inserire il giunto della bottiglia nel connettore
del supporto per bottiglia fino a farlo scattare. (Fig. 3)
Estrarre la bottiglia, tirandola verso l’alto.
Tappo antipolvere
Connettore del supporto per bottiglia
Fig.2
ATTENZIONE
• Usare il set serbatoio VA solo per Varios 970.
• Prima del riempimento della soluzione alla bottiglia di VA, controlli la
guarnizione all'interno della capsula è pulito. (Fig. 4)
• Non usare utensili acuminati per pulire la guarnizione, né sottoporre il
prodotto a urti. Ciò potrebbe causarne un malfunzionamento.
• Inserire la bottiglia verticalmente. Se è impossibile inserire la bottiglia
verticalmente, significa che l’O-ring del tappo è danneggiato.
• Tenere pulita la guarnizione. Qualora si sporchi con acqua o con una
soluzione antisettica, pulirla immediatamente.
• Il Guarnizione è comsumable. *Numero d’ordine Z1047350
Giunto della
bottiglia
Fig.3
Guarnizione
AVVISO
• Le calibrature della bottiglia sono stampate su entrambi i lati della stessa
e possono essere lette accuratamente dalla posizione di riempimento o
applicate sull'unità di controllo.
• Montare il coperchio antipolvere in caso di mancato utilizzo del dispositivo.
Fig.4
• Uso dell’acqua corrente (optional)
1) Rimuovere il tappo dal connettore per l’acqua corrente. (Fig. 5)
2) Inserire il tubo dell’acqua dalla parte del filtro nel connettore per l’acqua corrente situato sull’unità di controllo. (Fig. 6)
3) Collegare il tubo dell’acqua all’apposita presa situata sull’unità di controllo.
Tappo
Set tubo dell’acqua
Connettore per l’acqua
corrente
Alloggiamento del
filtro dell’acqua
Fig.5
102
Fig.6
ATTENZIONE
Se nella presa per l’acqua dell'unità non è stata inserita dell’acqua per un lungo periodo di tempo, inizialmente
potrebbe essere erogata acqua marronastra. Attendere fino a quando non verrà erogata acqua pulita. Quindi
procedere al collegamento.
AVVISO
l’anello bianco
• Inserire il tubo dell’acqua saldamente nell’unità di controllo.
• Rimuovere delicatamente il tubo mentre si inserisce l’anello
bianco (anello a sgancio rapido del connettore) sul connettore
del tubo dell’acqua corrente. (Fig. 7)
• Quando il tubo dell’acqua non è collegato, posizionare il tappo
sul connettore dell'acqua corrente.
Fig.7
(2) Collegamento del pedale
Connettore pedale
Collegare la spina del pedale e l’unità di controllo con il segno
[ ] raffigurato sulla spina rivolto volto verso l'alto. (Fig. 8)
[
] Segno
Spina del pedale
Fig.8
Italiano
(3) Collegamento del cordone del manipolo
Inserire la spina del cordone del manipolo nell’unità di
controllo con il lato contrassegnato dal segno [ ] rivolto
verso l’alto. Non inserirla al rovescio. (Fig. 9)
Connettore del cordone del
manipolo
[ ]
Segno
Spina del cordone del
manipolo
Fig.9
ATTENZIONE
Controllare che la spina del cordone del manipolo sia pulita prima di
inserirla. (Fig. 10)
Fig.10
103
(4) Collegamento del cavo di alimentazione
Inserire il cavo di alimentazione CA nell’apposito spinotto di
collegamento posto sul retro dell’unità di controllo. (Fig. 11)
Spinotto di collegamento del cavo di alimentazione CA
Cavo di
alimentazione CA
Fig.11
ATTENZIONE
• Assicurarsi che l’interruttore di alimentazione dell’unità di controllo sia spento durante il collegamento del cavo di
alimentazione. In caso contrario potrebbe bruciarsi un fusibile.
• Non dare corrente alla presa a muro prima di aver inserito il cavo di alimentazione.
• Non tirare con forza il cavo di alimentazione CA.
• Non disinserire la spina di alimentazione o il cordone del manipolo mentre si preme il pedale.
5. Montaggio e rimozione del manipolo
Allineare tra loro i punti impressi sul manipolo e sul cordone del
manipolo. Premere saldamente.
Punto
Per rimuovere il manipolo, afferrare il manipolo e il relativo
cordone e tirare senza inclinarli. (Fig. 12)
AVVERTENZA
Manipolo
Non toccare la parte posteriore del manipolo (dove
il cordone è attaccato ai collegamenti elettrici). Ciò
potrebbe causare una scarica elettrica.
La parte posteriore
del manipolo
Cordone del
manipolo
Fig.12
ATTENZIONE
• Assicurarsi sempre che il manipolo sia posizionato correttamente e bloccato in sede.
• Non collegare o usare un manipolo diverso da quello fornito in dotazione (manipolo Varios2).
6. Montaggio e rimozione della punta
1) Girare lievemente la punta con la mano e inserirla.
2) Inserire la punta usando il foro inferiore della chiave per punte. Allineare i quattro angoli della base della punta con i
quattro angoli della chiave per punte. Quindi girarla in senso orario fi no a farla scattare.
Non toccare la parte superiore della punta per evitare di riportare lesioni. (soprattutto nel caso in cui la punta sia più
lunga della chiave per punte)
Per rimuovere la punta, girarla in senso antiorario con l’apposita chiave.
Chiave per punte
Allentare
Stringere
Stringere
Allentare
Fig.13
104
Fig.14
Precauzioni per l’uso della punta
• Controllare la punta prima di usarla (non utilizzare punte danneggiate, piegate o arrugginite).
• Non superare il livello di potenza massima previsto per le punte. Si potrebbero danneggiare la struttura dentale e
le punte.
• Non intervenire sulle protesi in ceramica con la punta durante l’ablazione. Si potrebbero danneggiare le punte.
• Non intervenire sulle corone in porcellana o metallo a meno che non si intenda rimuoverle. Le punte potrebbero
rompersi e cadere all’interno della cavità orale.
• Non intervenire su gengive, mucose e/o pelle. Si potrebbero causare lesioni e ustioni.
• Non affilare e/o piegare la punta. Si potrebbero danneggiare le punte e non si genererebbe una vibrazione
sufficiente durante l’ablazione.
• L’ablazione comporta una graduale usura della punta accompagnata da una riduzione della corsa e da una
diminuzione del livello di potenza. Se il livello di potenza si riduce notevolmente, sostituire la punta.
• Assicurarsi di inserire la punta con l’apposita chiave fornita o la punta non genererà sufficienti vibrazioni.
• Verificare l’assenza di polvere nella parte interna della vite della punta prima di utilizzarla. Se sporche, le punte
non genereranno sufficienti vibrazioni.
• Rimuovere sempre la punta prima di scollegare il manipolo o il cordone del manipolo. In caso contrario, si
potrebbero riportare lesioni alla mano dovute alla punta.
• Se la punta non vibra, allontanarla dalla zona del trattamento e premere nuovamente il pedale. Se il problema
persiste, ricollegare la punta o disinserire l’alimentazione elettrica e quindi riavviare il dispositivo.
• Durante il montaggio della punta, utilizzare sempre i guanti e l’apposita chiave fornita in dotazione.
• Assicurarsi che il volume dell’acqua indichi “0”, quando si usa una punta in assenza d'acqua.
• La chiave per punte è soggetta a usura. Sostituirla dopo un anno di utilizzo destinato a un dato scopo.
7. Procedure operative
• Uso della bottiglia
1) Controllare che la bottiglia VA sia riempita al livello desiderato.
2) Verificare la corretta tenuta stagna del tappo della bottiglia (per maggiori informazioni, vedi 4. Operazioni preliminari Uso della bottiglia).
ATTENZIONE
• Non inserire liquidi a temperature superiori a 35 ˚C.
• Non inserire liquidi quali acqua altamente acidificata nella bottiglia.
• Uso dell’acqua corrente
1) Assicurarsi che il tubo sia stato collegato saldamente.
2) Aprire la valvola dell’acqua dell’unità. (Impostare la pressione dell’acqua tra 0,1 e 0,5MPa (1-5 kgf/cm2)).
(2) Accendere l’interruttore di alimentazione
Collegare il cavo di alimentazione CA alla presa a muro.
Accendere l'interruttore di alimentazione situato sull’unità di
controllo. Il display anteriore si illuminerà.
I
O
Interruttore di alimentazone
ACCESO
SPENTO
Fig.15
105
Italiano
(1) Impostazione del sistema idrico
(3) Impostazione del livello di potenza
Non superare il livello di potenza raccomandato nella guida alla selezione della potenza delle punte fornita nella confezione.
1) Selezionare la modalità di funzionamento desiderata con gli appositi tasti situati sul pannello frontale. La spia
corrispondente alla modalità selezionata si illuminerà. (Fig. 16)
Potenza in uscita per ogni modalità
Tasti di selezione della modaliità
Display modalità di funzionamento
Fig.16
Tasto livello di potenza
2) Impostare il livello di potenza con l’apposto tasto situato
sul pannello frontale. L’indicatore dell’istogramma e
il display numerico indicheranno il livello di potenza
selezionato. (Fig. 17)
Assicurarsi che il livello di potenza sia stato impostato
entro la gamma idonea per la punta inserita.
AVVISO
• Tenere premuto il tasto del livello di potenza
per aumentare o diminuire il livello di potenza
rapidamente.
• Se il livello di potenza è 0 (zero) ed è stato
impostato il volume dell'acqua, la punta non
vibrerà ma l'acqua fuoriuscirà dal manipolo.
Spia dell’istogramma
Fig.17
Testo selezione irrigazione
(4) Impostazione dell’irrigazione
Selezionare la modalità di irrigazione (bottiglia sinistra L, bottiglia
destra R o acqua corrente) mediante l’apposito tasto situato sul
pannello frontale (Fig. 18).
La spia corrispondente alla modalità selezionata si illuminerà.
Tenere premuto il tasto di selezione irrigazione per selezionare la
modalità acqua corrente.
(5) Messa in funzione di Varios 970 / 970 LUX
La punta comincerà a vibrare non appena si premerà il
pedale. Nei modelli Varios 970/Varios 970 LUX, il LED del
manipolo si illuminerà.
Bottiglia sin. Acqua corrente Bottiglia dx.
Aumentare
Fig.18
• Regolazione del volume di alimentazione dell’acqua
Girare la manopola di regolazione dell’acqua in senso
antiorario per aumentare gradualmente il volume d'acqua
erogato. (Fig. 19) Per maggiori informazioni, vedi 101.
Manopola di regolazione dell’acqua della bottiglia o Manopola
di regolazione dell’acqua corrente.
106
Manopola di regolazione
acqua corrente
Manopola di regolazione
bottiglia d’acqua
Fig.19
ATTENZIONE
• Quando si preme il pedale con l’unità di controllo accesa e sul display viene visualizzata una "F", l’unità di controllo
emetterà dei segnali acustici per avvisare l’utente di un errore. Togliere il piede dal pedale per annullare l’operazione.
• Display dell’istogramma (Fig. 20)
Irrigazione minima -> Accensione del LED bianco
e del LED blu.
Nessuna irrigazione -> Accensione solo del LED blu.
• Usare sempre l’alimentazione dell’acqua. Se l’
alimentazione dell’acqua risulta insufficiente, il
manipolo si surriscalderà e la superficie del dente
Irrigazione minima
Nessuna irrigazione
potrebbe riportare delle lesioni.
Fig.20
• Verificare la presenza di un getto d'acqua pulita e impostato a un volume adeguato prima dell'uso.
• Se il volume di irrigazione è impostato su un livello basso, l’acqua di irrigazione può fuoriuscire con difficoltà dalla
punta. Se dovesse succedere, impostare nuovamente il volume dell’acqua a un livello più elevato.
• Durante l’uso della manopola di regolazione dell’acqua:
Display numerico: Display "-"
Istogramma: Display volume d’acqua presente
(6) Dopo il trattamento
Rilasciare il pedale e spegnere l’unità di controllo.
• Uso della bottiglia
Lavare accuratamente il sistema di irrigazione mediante bottiglia. Vedi 11. (4) Pulizia automatica (Pulizia del tubo per l’
irrigazione).
Quando si usano soluzioni medicali, pulire accuratamente l’intero sistema di irrigazione.
• Uso dell’acqua corrente
Chiudere la valvola dell’acqua dell’unità.
AVVISO
• Il LED del manipolo resterà acceso per 5 secondi circa dopo il rilascio del pedale. (Varios 970 LUX)
• Allo spegnimento dell'unità di controllo, verrà automaticamente memorizzata l’ultima modalità impostata usata.
Avvio programma (impostazione di fabbrica)
Tenendo premuto il tasto di pulizia automatica dopo aver acceso l’unità di controllo verrà avviata l’impostazione di
fabbrica memorizzata. Non rilasciare il tasto di pulizia automatica fino a quando l’unità di controllo non comincia ad
emettere un segnale acustico. (Modalità iniziale Perio)
Perio
ENDO
Generale
Potenza Quantità flusso (L, R singolarmente) Modalità di irrigazione Modalità iniziale
1
10
Bottiglia L
1
10
Bottiglia L
1
10
Bottiglia L
Durante il funzionamento del manipolo:
Possibile: regolazione del livello di potenza e del volume dell’acqua
Impossibile: impostazione della modalità di funzionamento e della modalità di irrigazione, pulizia automatica.
107
Italiano
ATTENZIONE
8. Punte dell’ablatore in dotazion
G4
L’estremità della punta è sottile per operazioni di ablazione sopragengivali e
interdentali. La sezione trasversale rotonda permette di rifinire le superfici dentali
senza provocare danni.
Applicare l’estremità della punta sul colletto del dente e
muoverla lungo il colletto, come per la punta G8. (Fig. 21)
Fig.21
G6
Punta per la rimozione di tartaro sopragengivale e subgengivale. Fornisce un agevole
accesso a spazi interdentali e tasche paradontali strette.
Inserire l’estremità della punta nella tasca parodontale e
muoverla lentamente. L’estremità della punta è appuntita per
permettere la rimozione del tartaro anche da corone lunghe e
da gengive ritratte. (Fig. 22)
Pulire la tasca paradontale a bassa potenza. (Impostare un
livello inferiore a “potenza 5” nella modalità P.
Fig.22
G8
Punta per la rimozione di tartaro sopragengivale e interdentale. Questa punta può
essere usata in ogni quadrante ed è estremamente utile per la rimozione di tartaro
duro.
Applicare l’estremità della punta sul colletto del dente e
muoverla con attenzione lateralmente lungo il colletto. (Fig. 23)
Fig.23
ATTENZIONE
La punta è un articolo soggetto a usura. Si raccomanda la sostituzione periodica. Per i tempi di sostituzione, si
rimanda alla scheda di verifica dello stato di usura della punta.
108
Come usare la scheda di verifica dello stato di usura della punta
1) Posizionare il collo della punta nello spazio rientrante.
2) Verificare lo stato di usura della punta.
3) Osservare le linee verdi, gialle e rosse per verificare lo stato di usura della punta. *Per la spiegazione del significato dei
colori vedere qui sotto. NSK raccomanda la sostituzione della punta quando la punta raggiunge la linea gialla (usura di
1 mm) per garantire un uso sicuro ed efficiente della stessa.
Tip Card
Verde: usura assente – punta perfettamente utilizzabile.
Non è necessario sostituire la punta.
Giallo: usura di 1 mm – la punta presenta segni di usura.
Si raccomanda di sostituire la punta.
Manipolo
Rosso: usura di 2 mm – punta fortemente usurata.
Sostituire la punta.
* La scheda di verifica dello stato di usura della punta è
utilizzabile con le seguenti punte: G1, G4, G6, G8, G9,
P1/P1D, P10, e P20
ATTENZIONE
1mm
2mm
25%
Riduzione
50%
Riduzione
Efficienza
Fig.24
9. Uso del coperchio per punte S (optional)
Afferrare il coperchio per punte S e inserirlo nella punta.
Per estrarlo, afferrare il coperchio per punte S e il manipolo e tirarli in direzioni opposte. (Fig. 25)
Il coperchio per punte S non è stato progettato per essere utilizzato quale strumento per la sostituzione delle punte.
ATTENZIONE
Scanalatura
Inserire con cautela la
punta nel coperchio per
punte S per evitare possibili
lesioni alle dita.
Punta
Scanalatura
Coperchio per punte
Giunto del manipolo della punta
Fig.25
109
Italiano
Le punte sono soggette a usura. L’efficienza dell’ablazione
dentale diminuisce di circa il 25% quando l’estremità della
punta presenta un'usura di 1 mm e di circa il 50% quando
lo stato di usura è pari a 2 mm. L’usura può compromettere
inoltre l’efficacia della vibrazione danneggiando la superficie
del dente dei pazienti. Controllare periodicamente lo stato di
usura della punta con l’apposita scheda fornita e sostituire la
punta non appena necessario.
10. Supporto per manipolo
Riporre il manipolo nell'apposito supporto quando non lo si
utilizza.
Il supporto per manipolo è regolabile. (Fig. 26)
AVVISO
Inserire sempre il coperchio per punte (S) dell’
ablatore per prevenire possibili lesioni.
Supporto per manipolo
Fig.26
11. Cura e manutenzione
(1) Pulizia della fibra ottica (Varios 970 LUX)
Estremità della fibra ottica
Usando un bastoncino di cotone idrofilo imbevuto di alcool,
rimuovere le impurità accumulatesi sull’estremità della fibra
ottica. (Fig. 27)
ATTENZIONE
Non utilizzare attrezzi acuminati per la pulizia
dell’estremità della fibra ottica. Se l’illuminazione
diminuisse, contattare il distributore.
Fig.27
(2) Sostituzione dell’O-ring
O-ring
• Cordone del manipolo
Un O-ring è posizionato all’interno del connettore del cordone del manipolo.
Per rimuoverlo, utilizzare un attrezzo appuntito; quindi montare un nuovo O-ring
nell'apposita scanalatura. (Fig. 28)
*O-ring opzionale: Numero d’ordine: 0310020080
Fig.28
• Bottiglia VA
Rimuovere i due O-ring sul giunto della bottiglia utilizzando un attrezzo
appuntito e inserire nuovi O-ring nelle apposite scanalature. (Fig. 29)
*O-Ring (sezione spessa): Numero d’ordine 0310075150
O-Ring (sezione sottile) : Numero d’ordine 0312090100
O-ring (sezione spessa)
O-Ring
O-Ring (sezione sottile)
Fig.29
(3) Sostituzione della pompa di irrigazione
1) Rimuovere la bottiglia, il cavo di alimentazione, il cordone del
manipolo e il pedale dall’unità di controllo.
2) Girare l’unità di controllo. Inserire un dito nel punto
e tirare il
coperchio posteriore verso l’alto per rimuoverlo.
Fig.30
110
L’immagine seguente mostra l’interno dell’unità di controllo.
Giunto bottiglia R
Lato del pannello frontale
Gancio coperchio bottiglia
Coperchio parte inferiore
(retro)
Giunto tubo pompa R
L Pump
Giunto bottiglia L
R Pump
Giunto tubo pompa L
3) Rimuovere il tubo di irrigazione dall’unità di controllo. (Lato della bottiglia e lato del pannello frontale). (Fig. 32,33)
4) Rimuovere l’anello di connessione dal tubo di irrigazione. Non gettarlo. È possibile usare gli anelli per la sostituzione
della pompa di irrigazione.
5) Girare la pompa di irrigazione in senso antiorario fino a
farla scattare e quindi estrarla. (Fig. 34)
Tubo di irrigazione
6) Inserire l’anello di connessione sul tubo della nuova pompa
Rimuovere
di irrigazione. Prestare attenzione al verso di inserimento
dell’anello. (Fig. 35)
Anello di connessione
7) Allineare la nuova pompa di irrigazione con l’albero di
trasmissione. Girarla in senso orario fino a farla scattare.
Mount
(Fig. 36)
8) Montare il tubo di irrigazione seguendo la procedura
inversa impiegata per la sua rimozione (Fig. 32). Inserire
l’anello di connessione saldamente nell’unità di controllo
Fig.32
fino al suo arresto. (Fig. 36)
Sbloccare
Bloccare
Tubo di irrigazione
Pompa di irrigazione
Fig.33
Fig.34
Lato dell’unità di controllo
Anello di connessione
Tubo di irrigazione
Lato pompa L/R
Anello di connessione
Fig.35
111
Fig.36
Italiano
Fig.31
9) Allineare il gancio del coperchio della parte inferiore con il foro presente sull’unità di controllo. Montare il coperchio
della parte inferiore.
* Pompa di irrigazione opzionale: numero d’ordine: 10000643 (anello di connessione non incluso)
ATTENZIONE
• In caso di fuoriuscita d’acqua dalla pompa di irrigazione, asciugarla e attendere che sia del tutto asciutta prima di
utilizzarla. Se l’acqua penetra nella pompa di irrigazione, il rullo potrebbe fuoriuscire e interrompere l’irrigazione.
• Prima di sostituire la pompa di irrigazione, asciugare l’acqua in eccesso sulla pompa e sull’asse di trasmissione.
Se l’asse di trasmissione e i rulli sono bagnati possono scivolare e causare un malfunzionamento.
• Rimuovere le impurità e l’acqua dall’albero di
Albero di trasmissione
trasmissione dal basso verso l’alto. (Fig. 37)
• Inserire la nuova pompa di irrigazione nell’asse di
trasmissione (delicatamente e lentamente) per evitare di
danneggiare i rulli nella pompa.
• Prima di utilizzare il dispositivo, fare funzionare la nuova
pompa di irrigazione per circa 10 secondi al massimo
volume d’acqua per fare adattare il tubo di irrigazione
alla nuova pompa.
• Assicurarsi di inserire il tubo in modo che non possa piegarsi o torcersi. In caso di
Fig.37
errato inserimento del tubo, l'acqua di irrigazione potrebbe non essere erogata.
• Non inserire il tubo quando il coperchio della parte inferiore è chiuso. Potrebbe causare danni o un’interruzione
dell’irrigazione.
AVVISO
• Pulire periodicamente l’albero di trasmissione con un panno imbevuto di alcool. Un albero di trasmissione sporco
potrebbe causare un malfunzionamento della pompa.
• La pompa è soggetta a usura. Se il volume di irrigazione diminuisce considerevolmente, sostituire la pompa.
(4) Pulizia automatica (pulizia del tubo per l’irrigazione (uso della bottiglia))
AVVISO
• Dopo ogni uso, rimuovere tutta la soluzione disinfettante ed effettuare una pulizia automatica (“Auto Cleaning”).
Se il sistema non è stato pulito, il disinfettante potrebbe sporcarsi. Potrebbe bloccarsi all’interno dei tubi o alcune
parti di metallo potrebbero arrugginirsi.
• Durante la pulizia automatica, l’acqua fuoriesce dal manipolo. Eseguire la pulizia dopo aver svuotato il manipolo
in una tazza.
1) Rimuovere le 2 bottiglie dall’unità di controllo.
2) Pulire l’interno della bottiglia.
3) Inserire acqua depurata (non usare una soluzione salina) nella bottiglia riempiendola per più della metà.
ATTENZIONE
Per la pulizia, utilizzare solo acqua distillata.
4) Inserire il tappo sulla bottiglia. Installare il giunto della bottiglia nel connettore del supporto per bottiglia fino a farlo
scattare. Un collegamento errato potrebbe causare perdite d’acqua. Assicurarsi che il collegamento sia stato effettuato
saldamente.
ATTENZIONE
• Eseguire la pulizia automatica senza punta.
• Assicurarsi che il manipolo e il cordone del manipolo siano stati inseriti saldamente.
112
5) Per eseguire la pulizia automatica, tenere premuto il tasto di pulizia automatica per più di 1 secondo (la sequenza di
pulizia automatica dura 30 secondi per bottiglia). Il display numerico indicherà "A" e "C" in modo alternato e il display
dell’istogramma visualizzerà il tempo restante. Ogni visualizzazione (del display dell’istogramma) durerà 6 secondi.
Dopo cinque visualizzazioni del display dell’istogramma, si passerà alla bottiglia dell'altro lato.
Per annullare la pulizia automatica, premere il tasto della pulizia automatica fino al suo arresto (una o due volte).
a seconda del lato della bottiglia interessata).
Tasto di pulizia automatica
AVVISO
Durante la pulizia automatica, il LED del
manipolo non si illumina. (Varios 970 LUX)
Istogramma
Fig.38
6) Al termine della pulizia automatica, l’unità di controllo ripristinerà le impostazioni precedenti alla pulizia. Rimuovere
entrambe le bottiglie dall’unità di controllo tirandole verso l’alto. Dopo averle pulite accuratamente procedere alla loro
asciugatura.
Italiano
Il seguente metodo è applicabile anche alla pulizia (pulizia manuale).
1) Rimuovere la bottiglia dall’unità di controllo.
2) Aprire il tappo della bottiglia pulita e riempirla con acqua distillata.
3) Chiudere bene il tappo e inserire il giunto della bottiglia nel connettore del supporto per bottiglia fino a farlo scattare.
4) Far funzionare l’unità di controllo per circa 30 secondi con l’alimentazione dell’acqua impostata al massimo.
AVVISO
L’unità di controllo non esegue la pulizia automatica con acqua corrente.
(5) Sostituzione del filtro dell’acqua (optional)
Se usate acqua corrente, sostituire il filtro dell’acqua qualora sia necessario.
1) Chiudere la valvola dell’acqua dell’unità.
2) Utilizzare due chiavi inglesi (5x8) e ruotarle come illustrato nella Fig. 39.
3) È possibile rimuovere il filtro dell’acqua quando dopo averlo estratto dal relativo alloggiamento come illustrato nella Fig. 40.
4) Sostituirlo con un filtro nuovo e rimontarlo seguendo le istruzioni nell’ordine inverso.
O-Ring
Fitro dell’acqua
Alloggiamento del
filtro dell’acqua
Fig.39
113
Lato dell’unità di controllo
Fig.40
12. Sterilizzazione
Solamente Manipoli possono essere puliti e disindettati con Disinfezione Termica.
• Si consiglia la sterilizzazione in autoclave.
• È necessario sterilizzare lo strumento dopo ogni uso (anche il primo), come sotto indicato. Estrarre il manipolo dalla
confezione prima di sterilizzarlo.
• SOLO la punta (tranne punte per ablatori rivestite di diamante), il manipolo e la chiave per punte sono sterilizzabili in
autoclave.
Procedura di sterilizzazione in autoclave
1) Rimuovere la punta dopo l’uso (vedi 6.“Montaggio e rimozione delle punte”).
2) Con un bastoncino di cotone o un panno imbevuti di alcool, rimuovere qualsiasi impurità dai prodotti. Non utilizzare una
spazzola metallica.
3) Inserire i prodotti in un astuccio di sterilizzazione o in una busta da autoclave. Sigillare la busta.
4) Sterilizzabili in autoclave fino a un massimo di 135°C.
es.) Sterilizzare in autoclave per 20 minuti a 121°C o per 15 minuti a 132°C.
5) Conservare i prodotti nell’astuccio di sterilizzazione o nella busta per autoclave per mantenerli puliti fino al loro utilizzo.
* Si raccomanda di sterilizzare i prodotti per più di 15 minuti a 121° C come da norma ISO17664 e EN ISO17665-1.
ATTENZIONE
• Non sterilizzare con raggi ultravioletti. Il manipolo potrebbe subire alterazioni cromatiche.
• Se sterilizzato in autoclave con altri strumenti macchiati da soluzioni chimiche, il rivestimento potrebbe scrostarsi
e far annerire la superficie.
• Non sterilizzare in autoclave nessuna parte (l’unità di controllo, il cavo di alimentazione, la bottiglia, il pedale, il
cordone del manipolo, l’O-ring). Disinfettare con alcool l’unità di controllo, il cavo di alimentazione, il pedale, il
cordone del manipolo, dopo ogni utilizzo.
• Non asciugare o pulire o bagnare con acqua altamente acidificata o soluzioni sterilizzanti.
Astuccio di sterilizzazione
È possibile sterilizzare contemporaneamente il manipolo, la punta e la chiave
per punte usando l’astuccio di sterilizzazione fornito.
1) Rimuovere la punta dal manipolo usando l’apposita chiave.
2) Posizionare la chiave per punte (con la punta) nell’astuccio di
sterilizzazione. È possibile sterilizzare contemporaneamente quattro punte
con le relative chiavi.
3) Staccare il manipolo dal cordone e procedere alla loro pulizia (vedi 12. 2).
4) Posizionare il manipolo nell’astuccio di sterilizzazione.
114
Fig.41
13. Guasti e soluzioni
Si prega di controllare i seguenti punti prima di restituire l'apparecchio per la riparazione.
Problema
Probabile causa
La spia sul pannello
frontale non si
accende, anche
se l’interruttore di
alimentazione è in
posizione ON.
Vibrazione debole o
assente.
Causa
Soluzione
Il cavo o il connettore di alimentazione è
scollegato.
Inserire correttamente il cavo o il connettore di
alimentazione.
Il fusibile è bruciato.
Contattare il distributore.*
La punta non è stata inserita saldamente.
Avvitare la punta fino a quando la chiave per punte non
scatta.
Punta usurata.
Sostituire la punta.
La punta non vibra, La potenza non è stata regolata
correttamente rispetto al tipo di punta.
nonostante si
prema il pedale.
Il pedale è scollegato.
Regolare la potenza come indicato dalla guida alla
selezione della potenza o dall'etichetta sull'astuccio
della punta. Non superare il limite massimo.
Collegare correttamente il pedale.
I componenti interni del pedale sono
guasti.
Contattare il distributore.*
La punta è piegata
o rotta
—
La potenza non è stata regolata
correttamente rispetto al tipo di punta.
Regolare il livello di potenza come indicato dalla guida
alla selezione della potenza o dall'etichetta sull'astuccio
della punta. Non superare il limite massimo.
La punta si stacca.
—
La punta non è stata inserita saldamente.
Avvitare la punta fino a quando la chiave per punte non
si arresta.
La potenza non è stata regolata
correttamente rispetto al tipo di punta.
Regolare il livello di potenza come indicato dalla guida
alla selezione della potenza o dall'etichetta sull'astuccio
della punta. Non superare il limite massimo.
La punta non è stata inserita saldamente.
Avvitare la punta fino a quando la chiave per punte non
si arresta.
Il manipolo emette
rumore
—
Il dispositivo vibrante nel manipolo o nell’
Contattare il distributore.*
unità di controllo è guasto.
Il manipolo è
surriscaldato
—
La potenza non è stata regolata
correttamente rispetto al tipo di punta.
Regolare il livello di potenza come indicato dalla guida
alla selezione della potenza o dall'etichetta sull'astuccio
della punta. Non superare il limite massimo.
La punta non è stata inserita saldamente.
Avvitare la punta fino a quando la chiave per punte non
si arresta.
Il dispositivo vibrante nel manipolo o nell’
Contattare il distributore.*
unità di controllo è guasto.
Nessuna irrigazione
e/o irrigazione
instabile (uso della
bottiglia)
Acqua assente
o erogata
debolmente
(uso dell’acqua
corrente).
La pompa di
irrigazione è in
funzione.
Il tubo è attorcigliato.
Controllare il circuito dell’acqua e la sua erogazione
verso l’unità di controllo. Pressione dell’acqua:
0,1-0,5MPa (1-5kgf/cm2)
La pompa di
irrigazione si
arresta.
Sostituire la pompa di irrigazione. (circa
500 ore d’uso).
Ruotare la manopola di regolazione dell’acqua
regolandola al volume giusto.
L’acqua non
arriva all’unità di
controllo.
Controllare che l’
acqua arrivi all’
unità di controllo.
—
Nessun problema. Ruotare la manopola di regolazione
dell’acqua e aumentare il volume di irrigazione.
La manopola di regolazione dell’acqua è
chiusa
Sostituire il filtro dell’acqua (vedi 11 (2) Sostituzione
del filtro dell’acqua (optional)).
L’irrigazione viene erogata a un intervallo
di volume ridotto (inferiore a 10ml/min.).
Raddrizzare il tubo attorcigliato.
Il filtro dell’acqua è intasato.
Sostituire la pompa di irrigazione (vedi 11 (3) Sostituzione
della pompa di irrigazione).
115
Italiano
Il dispositivo vibrante nel manipolo è guasto. Contattare il distributore.*
Probabile causa
Perdita d’acqua
Causa
Soluzione
C’è una perdita
d’acqua dalla
giuntura tra
il tubo di
irrigazione e il
connettore.
C’è una perdita d’acqua dalla
Inserire il tubo di irrigazione nel connettore il più
giuntura tra il tubo di irrigazione e il
a fondo possibile.
connettore.
C’è una perdita
d’acqua dalla
giuntura tra il
manipolo e il
cordone.
C’è una perdita d’acqua dalla
Sostituite l’O-ring (vedi 11 (1) Sostituzione dell’
giuntura tra il manipolo e il cordone. O-ring • Cordone del manipolo).
C’è una perdita
C’è una perdita d’acqua dall’unità
d’acqua dall’
di controllo.
unità di controllo.
Il LED del
manipolo non si
illumina. (Varios
970 LUX)
Contattare il distributore.*
La punta vibra,
ma il LED
del manipolo
si illumina a
intermittenza.
La punta vibra, ma il LED del
Inserire il manipolo nel cordone il più a fondo
manipolo si illumina a intermittenza. possibile.
La punta vibra,
ma il LED del
manipolo non si
accende.
La punta vibra, ma il LED del
manipolo non si accende.
Segnale acustico
mentre il
Segnale acustico mentre il
dispositivo è in
dispositivo è in funzione.
funzione.
Si sente un
segnale acustico Segnale acustico
quando si ferma Segnale acustico quando si ferma
la vibrazione
la vibrazione delle punte.
delle punte.
Contattare il distributore.*
Rilasciare il pedale.
Spegnere il dispositivo e aspettare che l’unità si
raffreddi.
* Le riparazioni non possono essere effettuate dal cliente.
14. Circuito di protezione
Se l’unità di controllo viene usata a una potenza superiore
a 8 nella modalità G per un lungo periodo di tempo, l’
interno dell'apparecchio potrebbe surriscaldarsi.
In questo caso, il circuito di protezione ridurrà
automaticamente la potenza (potenza 7).
L’indicatore dell’istogramma lampeggerà 8-10 volte.
(Fig. 42)
Una volta rilasciato il circuito di protezione, l'indicatore
smetterà di lampeggiare. Il livello di potenza, tuttavia,
non aumenta automaticamente. In caso di necessità,
aumentarlo manualmente.
Fig.42
AVVISO
• Durante il funzionamento del circuito di protezione (mentre l’indicatore dell’istogramma lampeggia), l’unità di
controllo non sarà in grado di aumentare il livello di potenza.
• Se il livello di potenza è inferiore a 7, l’indicatore dell’istogramma smetterà di lampeggiare. Se la potenza,
tuttavia, aumenterà a un livello superiore a 8, l’indicatore ricomincerà a lampeggiare
116
15. Codice di errore
Se si verifica un problema operativo, il display numerico visualizzerà il codice di errore permettendo così una diagnosi
immediata del problema.
Codice di errore
Errore
E0
Errore di autodiagnosi
E1
Guasto al circuito
E7
Assenza di vibrazioni
Controllo/Risoluzione
Contattare il distributore.
Contattare il distributore.
Contattare il distributore.
Verificare il corretto collegamento del manipolo
Errore di autodiagnosi del
Riaccendere l’unità di controllo.
E9
Attendere che l’unità di controllo si raffreddi, quindi riaccenderla.
manipolo
Se non si riesce ad eliminare l’errore, contattare il distributore.
E 10
Guasto al circuito
Contattare il distributore.
*Il display visualizzerà alternatamente la lettera “E” e il numero.
16. Parti di ricambio
Prodotto
Codice di ordinazione
Modello
Prodotto
Codice di ordinazione
Z1047002
Capuchon
bouteille VA 400
10000652
20000947
Z1047350
Astuccio di
asterilizzazione
Z1035001
Set pompa di
irrigazione
10000643
Tubo dell'acqua
U387040
Chiave per punte
(CR-10)
Z221076
Connettore
dell'acqua
U387030
Supporto per
punte
Z221080
Filtro dell'acqua
U387042
Coperchio per
punte S
Z217851
Y1001301
O-Ring
(sezione spessa)
(per bottiglia VA)
0310075150
O-ring
(per cordone del
manipolo)
0310020080
O-Ring
(sezione sottile)
(per bottiglia VA)
0312090100
Sterilizzabile in autoclave a 135ºC max.
17. Smaltimento del prodotto
Informarsi presso il distributore presso cui si è acquistato il prodotto in merito alle sue modalità di smaltimento.
117
Italiano
Modello
18. Garanzia
Il produttore garantisce i propri prodotti all’acquirente originale da eventuali difetti di materiale e di fabbricazione riscontrati
durante le normali pratiche di installazione, uso e manutenzione. La presente garanzia non copre componenti consumabili
quali O-ring e pompe di irrigazione.
Simboli
TUV Rheinland of North America è un laboratorio di test riconosciuto a livello nazionale (NRTL, Nationally Recognized
Testing Laboratory) negli Stati Uniti ed è accreditato dallo Standards Council of Canada per certificare le apparecchiature
elettromedicali in conformità agli standard nazionali canadesi.
Eseguire lo smaltimento del dispositivo e dei suoi accessori in conformità ai metodi approvati per i dispositivi elettronici e a
quanto disposto dalla direttiva 2002/96/CEelettromedicali in conformità agli standard nazionali canadesi.
Consultare il Manuale d’Uso
Produttore
Questo dispositivo medicale è stato progettato e prodotto in conformità alla direttiva UE 93/42/CEE
Parte applicata di tipo BF
Autorizzato rappresentativo nella comunità europea
Protetto contro gli effetti da immersione e contro l’
ingresso della polvere.
Sterilizzare in autoclave fino a 135°C max.
Questo prodotto puó essere lavato con Disinfezione Termica.
Marcatura esterna alle parti dell'apparecchio che includono trasmettitori in alta frequenza e/o che applicano energia
elettromagnetica in radio frequenza per diagnosi o trattamento
Dichiarazioni del produttore e guida – Emissioni Elettromagnetiche.
Varios 970 / Varios 970 LUX deve essere utilizzato solo negli ambienti elettromagnetici specificati di seguito.
Il cliente o l’utente di Varios 970 / Varios 970 LUX dovrà assicurarsi che venga utilizzato in tale ambiente.
Test Emissioni
Conformità
Ambiente elettromagnetico – conformità
Varios 970 / Varios 970 LUX impiega energia RF (radiofrequenza) solo per le sue funzioni
Emissioni RF
Gruppo 1
interne. Quindi produce basse emissioni RF e non interferisce con i dispositivi elettronici
CISPR11/EN55011
presenti nelle vicinanze.
Emissioni RF
Varios 970 / Varios 970 LUX può essere utilizzato in tutti gli ambienti, compresi quelli
Classe B
CISPR11/EN55011
abitativi e quelli direttamente collegati alla rete pubblica di alimentazione a bassa
tensione che alimenta edifici ad uso domestico.
Emissioni armoniche
Classe A
EN/IEC61000-3-2
Fluttuazioni di voltaggio/emissioni di
vibrazione
Conforme
EN/IEC61000-3-3
Dichiarazioni del produttore e guida – Immunità Elettromagnetica
Varios 970 / Varios 970 LUX deve essere utilizzato solo negli ambienti elettromagnetici specificati di seguito.
Il cliente o l’utente di Varios 970 / Varios 970 LUX dovrà assicurarsi che venga utilizzato in tale ambiente.
Test Immunità
Livello test EN/IEC60601
Livello conformità
Ambiente elettromagnetico – guida
Scarica elettrostatica (ESD)
±6kV contatto
±6kV contatto
Le pavimentazioni devono essere in legno, cemento o
EN/IEC61000-4-2
±8kV aria
±8kV aria
ceramica. In caso di pavimenti rivestiti di materiale sintetico, l’
umidità relativa dovrà essere almeno del 30%.
Electric Fast Transient/burst
±2kV per linee di alimentazione
±2kV per linee di alimentazione
La qualità dell’alimentazione di rete deve essere quella
EN/IEC61000-4-4
±1kV per linee entrata/uscita
±1kV per linee entrata/uscita
standard di un ambiente commerciale od ospedaliero.
Sovraccarico
±1kV linea(s) a linea(s)
±1kV linea(s) a linea(s)
La qualità dell’alimentazione di rete deve essere quella
EN/IEC61000-4-5
±2kV linea(s) a terra
±2kV linea(s) a terra
standard degli ambienti commerciali od ospedalieri.
Cali di tensione, brevi
<5% t (calo >95% in Ut)
<5% t (calo >95% in Ut)
La qualità dell’alimentazione di rete deve essere quella
interruzioni e variazioni
per 0,5 ciclo
per 0,5 ciclo
standard degli ambienti commerciali od ospedalieri. In caso di
di tensione nelle linee di
40% t (calo 60% in Ut)
40% t (calo 60% in Ut)
necessità da parte dell’utente di un funzionamento continuo
ingresso dell’alimentazione
per 5 cicli
per 5 cicli
di Varios 970 / Varios 970 LUX durante le interruzioni di
EN/IEC61000-4-11
70% t (calo 30% in Ut)
70% t (calo 30% in Ut)
alimentazione, si consiglia di dotare Varios 970 / Varios 970
per 25 cicli
per 25 cicli
LUX di gruppo di continuità o batteria.
<5% t (calo >95% in Ut)
<5% t (calo >95% in Ut)
per 5 sec
per 5 sec
Potenza frequenza campo
3 A/m
3 A/m
La potenza della frequenza dei campi magnetici dovrà essere
magnetico (50/60Hz)
agli stessi livelli di un ambiente commerciale od ospedaliero.
EN/IEC61000-4-8
NOTA: “Ut” indica la tensione di rete alternata prima dell’applicazione del livello di test.
118
Dichiarazioni del produttore e guida – Immunità Elettromagnetica
Varios 970 / Varios 970 LUX deve essere utilizzato solo negli ambienti elettromagnetici specificati di seguito.
Il cliente o l’utente di Varios 970 / Varios 970 LUX dovrà assicurarsi che venga utilizzato in tale ambiente
Test Immunità
EN/IEC60601 test level
Livello conformità
Ambiente elettromagnetico – guida
Non utilizzare dispositivi di comunicazione RF portatili e mobili nelle
vicinanze di nessun componente di Varios 970 / Varios 970 LUX, cavi
compresi, se non rispettando la distanza di separazione raccomandata
calcolata dall’equazione applicabile alla frequenza del trasmettitore.
Distanza di separazione raccomandata
Condotta RF
EN/IEC61000-4-6
Irradiata RF
EN/IEC61000-4-3
3 V rms,
150 kHz a 80 MHz
3 V rms
d = 1.2 P
3 V/m
d = 1.2 P 80MHz to 800MHz
d = 2.3 P 800MHz to 2.5GHz
3 V/m
80 MHz a 2,5 GHz
In cui P è il valore massimo della potenza di uscita in
watt (W) indicato dal produttore del trasmettitore e d è la
distanza di separazione consigliata in metri (m).
Le intensità di campo dei trasmettitori in radiofrequenza
fissi determinate da una prospezione elettromagnetica del
sito(a) dovranno essere inferiori al livello di conformità in
ogni intervallo di frequenza(b).
Possibilità di interferenze nelle vicinanze dei dispositivi
indicati con il seguente simbolo:
Cavi e accessori
Lunghezza massima
cordone di manipolo
Pedale con cavo
2m
2.5 m
Emissioni RF, CISPR11, EN55011
Emissioni armoniche,
Fluttuazioni di voltaggio/emissione vibrazioni,
Scarica elettrostatica (ESD)
Electric Fast Transient/burst
Sovraccarico
EN/IEC61000-4-2
EN/IEC61000-4-4
EN/IEC61000-4-5
EN/IEC61000-4-11
EN/IEC61000-4-8
EN/IEC61000-4-6
EN/IEC61000-4-3
Cali di tensione, brevi interruzioni e variazioni di tensione nelle linee di ingresso dell’alimentazione
Potenza frequenza(50/60 Hz) campo magnetico
RF condotta
RF irradiata
Distanza di separazione consigliata tra i dispostivi di comunicazione in RF portatili e mobili e Varios 970 / Varios 970 LUX
Varios 970 / Varios 970 LUX deve essere utilizzato solo negli ambienti elettromagnetici i cui i disturbi della radiofrequenza irradiata sono controllati. Il cliente o l’utente
di Varios 970 / Varios 970 LUX può contribuire a evitare le interferenze mantenendo tra i dispositivi di comunicazione RF portatili e mobili (trasmettitori) e Varios 970 /
Varios 970 LUX la distanza minima consigliata di seguito in base alla potenza di uscita massima dei dispositivi di comunicazione
Distanza di separazione in base alla frequenza del trasmettitore
Massima potenza nominale di uscita del
m
trasmettitore
tra 150 kHz e 80 MHz
tra 80 kHz e 800 MHz
tra 800 MHz e 2,5 GHz
W
d=1.2 P
d=1.2 P
d=2.3 P
0.01
0.12
0.12
0.23
0.1
0.38
0.38
0.73
1
1.2
1.2
2.3
10
3.8
3.8
7.3
100
12
12
23
Per i trasmettitori il cui valore massimo di potenza di uscita non è incluso nell’elenco riportato, la distanza di separazione “d” consigliata in metri (m) può essere
calcolata con l’equazione applicabile alla frequenza del trasmettitore, in cui “P” è il valore massimo della potenza di uscita in watt (W) indicato dal produttore del
trasmettitore.
NOTA 1 A 80 MHz e 800 MHz si applica la distanza di separazione dell’intervallo di frequenza maggiore.
NOTA 2 Queste direttive non sono valide per tutte le situazioni. La propagazione elettromagnetica è influenzata dall’assorbimento e dalla riflessione di strutture, oggetti
e persone.
119
Italiano
NOTA 1 A 80 MHz e 800 MHz, si applica l’intervallo di frequenza maggiore.
NOTA 2 Queste direttive non sono valide per tutte le situazioni. La propagazione elettromagnetica è influenzata dall’assorbimento e dalla riflessione di strutture,
oggetti e persone.
a Le intensità di campo da trasmettitori fissi, quali stazioni fisse per radiotelefoni (cellulari/cordless) e trasmettitori tra stazioni mobili terrestri, stazioni di radioamatori
e trasmissione radio AM e FM e trasmissione TV non possono essere previsti con precisione nella teoria. Per una verifica dell’ambiente elettromagnetico dovuto a
trasmettitori in radiofrequenza fissi si dovrà considerare una prospezione elettromagnetica del sito. Qualora l’intensità del campo nel luogo in cui Varios 970 / Varios 970
LUX è utilizzato superi i sopraindicati livelli di conformità RF applicabili, sarà necessario osservare Varios 970 / Varios 970 LUX per verificarne il normale funzionamento.
Qualora si verifichino anomalie nel funzionamento, saranno necessari ulteriori provvedimenti, quali orientare nuovamente o spostare Varios 970 / Varios 970 LUX.
b Oltre l’intervallo di frequenza compreso tra 150 kHz e 80 MHz, l’intensità del campo deve essere inferiore a 3 V/m.
NE255
AC120V 50/60Hz
AC230V 50/60Hz
28-32kHz
11W
29VA
0.1-0.5MPa (1-5kgf/cm2)
Varios 970 : No
Varios 970 LUX : Yes
400mL (Per Bottle)
Store Environment
NE255
AC120V 50/60Hz
AC230V 50/60Hz
28-32kHz
11W
29VA
0.1-0.5MPa (1-5kgf/cm2)
Varios 970 : No
Varios 970 LUX : Yes
400mL (Pro Flasche)
Lagerungsumgebung
NE255
CA120V 50/60Hz
CA230V 50/60Hz
28-32kHz
11W
29VA
0.1-0.5MPa (1-5kgf/cm2)
Varios 970 : No
Varios 970 LUX : Yes
400mL (Par Bouteille)
Dimensions
Poids
NE255
CA120V 50/60Hz
CA230V 50/60Hz
28-32kHz
11W
29VA
0.1-0.5MPa (1-5kgf/cm2)
Varios 970 : No
Varios 970 LUX : Yes
400mL (Por la Botella)
Dimensiones
Peso
IT Specifiche
Tipo
Alimentazione
Frequenza
Uscita max
Potenza nominale
Pressione dell’acqua
Illuminazione
Imbottigli Volume
NE255
CA120V 50/60Hz
CA230V 50/60Hz
28-32kHz
11W
29VA
0.1-0.5MPa (1-5kgf/cm2)
Varios 970 : No
Varios 970 LUX : Yes
400mL (Per Bottiglia)
Dimensioni
Peso
Ambiente di utilizzo
Ambiente di conservazione
W160 x D270 x H190mm (bottiglia compres)
2.1kg (accessorio escluso)
Temperatura 0 - 40 ˚C
(il liquido non deve congelare)
Umidità
30 - 75 %
Pressione atmosferica 700 - 1060 hPa
Temperatura -10 - 60 ˚C
Umidità
10 - 85 %
Pressione atmosferica 500 - 1060 hPa
Multi Function Ultrasonic Scaler
Varios 970
2012.04.20 005 S
OM-E0464E 002
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Scaricare PDF

annuncio pubblicitario

In altre lingue

Seules les pages du document en Italien ont été affichées.