Presentazione. Sony VPL-PX1

Presentazione. Sony VPL-PX1

Funzioni

Comodamente trasportabile

• Peso esiguo/dimensioni ridotte

Il peso di questo proiettore è stato ridotto a circa 4 kg grazie all’utilizzo di un rivestimento pressofuso di magnesio. Inoltre il proiettore dispone di una maniglia che facilita il trasporto assieme al computer.

Rumorosità ridotta

Grazie all’utilizzo di un nuovo meccanismo di raffreddamento, la rumorosità del proiettore è stata ridotta.

Stabilità

Questo proiettore utilizza un nuovo dispositivo di regolazione dell’angolazione per migliorarne la stabilità.

Alta luminosità, alta qualità di immagini

• Alta luminosità

Grazie al nuovo sistema ottico sviluppato e alla nuova lampada UHP da 120 W si ottengono un’elevata luminosità (emissione luce di 1000 lumen

ANSI) e immagini perfettamente nitide.

• Alta risoluzione

Grazie ai tre pannelli XGA da 790.000 pixel e 0,9" con schiere di microlenti, il proiettore offre una risoluzione di 1024

×

768 punti per l’ingresso RGB e

750 linee televisive orizzontali per l’ingresso video.

Funzioni

Installazione semplice, presentazioni semplici

• Installazione semplice con l’apparecchio esterno

Il proiettore dispone di 37 tipi di dati preimpostati per i segnali di ingresso. Si possono ottenere immagini appropriate collegando un apparecchio con il cavo in dotazione e premendo il tasto APA.

• Telecomando con funzioni di controllo con mouse e di puntatore laser

È possibile far funzionare un computer con il telecomando visto che l’apparecchio dispone di un ricevitore per mouse incorporato. Oltre a ciò per le presentazioni è possibile utilizzare il puntatore laser incorporato nel telecomando.

Compatibile con diversi segnali di ingresso

Dotato di convertitore di scansione

Il proiettore è dotato di un convertitore di scansione incorporato, in grado di convertire il segnale di ingresso in un intervallo di 1024

×

768 punti.

Segnali di ingresso compatibili

Il proiettore accetta segnali video compositi, S video e a componenti oltre che segnali RGB 15k, VGA

1)

,

SVGA

1)

, XGA

1) e SXGA

1)

, tutti in grado di essere visualizzati.

Compatibile con cinque sistemi di colore

È possibile selezionare automaticamente o manualmente il sistema di colore NTSC, PAL,

SECAM, NTSC

4.43

2)

o PAL-M.

.........................................................................................................................................................................................................

1) VGA, SVGA, XGA e SXGA sono marchi di fabbrica registrati di International Business Machines Corporation, USA.

2) NTSC

4.43

è il sistema di colore utilizzato nella riproduzione di video registrati su NTSC con un videoregistratore con sistema NTSC

4.43

.

5

(IT)

3

4

5

6

7

Posizione e funzione dei comandi

Posizione e funzione dei comandi

Parte anteriore/lato sinistro

2 1

0

9

Parte posteriore/lato destro/parte inferiore

w; ql qa

6 qs

8 qk qj qh qg qf qd

1

Regolatore dello zoom

Regola le dimensioni delle immagini.

2

Regolatore della focalizzazione

Regola la focalizzazione dell’immagine.

3

Sensore anteriore del comando a distanza

(Ricevitore SIRCS)

4

Obiettivo

Prima della proiezione aprire l’otturatore dell’obiettivo.

5

Otturatore dell’obiettivo

6

Prese di ventilazione (scarico)

7

Dispositivo di regolazione

Se l’immagine non viene proiettata all’interno dello schermo, regolare la posizione dell’immagine utilizzando il dispositivo di regolazione.

Per maggiori dettagli sull’uso dei dispositivi di regolazione, vedere “Come usare il dispositivo di regolazione” a pagina 7 (IT).

8

Altoparlante di sinistra

9

Pannello di controllo

Per maggiori dettagli, vedere “Pannello di controllo” a pagina 8 (IT).

0

Maniglia

Per il trasporto tirare verso l’alto la maniglia del proiettore.

Nota

Quando si rimette la maniglia in posizione, fare attenzione a non ferirsi le dita.

qa

Sensore posteriore del comando a distanza

(Ricevitore SIRCS)

qs

Presa AC IN

Per collegare il cavo di alimentazione CA in dotazione.

6

(IT)

qd

Protezione

Per effettuare il collegamento ad un cavo di sicurezza opzionale (Kensington).

La protezione corrisponde al sistema di sicurezza

MicroSaver Kensington.

In caso di delucidazioni, rivolgersi a:

Kensington

2853 Campus Drive, San Mates, CA 94403

U.S.A.

Tel: 800-535-4242: interno 3348

Indirizzo: http://www.kensington.com/ qf

Interruttore di terminazione a 75

(parte inferiore)

Normalmente impostare su ON. Impostare su OFF quando il proiettore viene collegato ad un computer o ad un monitor.

qg

Pannello dei connettori

Per maggiori dettagli, vedere pagina 9 (IT).

qh

Coprilampada (parte inferiore)

qj

Tasto del dispositivo di regolazione

qk

Altoparlante di destra

ql

Prese di ventilazione (aspirazione)/Coperchio del filtro dell’aria

Note

• Non collocare nulla vicino alle prese di ventilazione onde evitare un surriscaldamento interno.

• Non avvicinare mani o oggetti alle prese di ventilazione, poiché l’aria che fuoriesce è calda.

w;

Tasto del coperchio del filtro dell’aria

Utilizzarlo per rimuovere il coperchio del filtro dell’aria.

Per maggiori dettagli, vedere “Pulizia del filtro dell’aria” a pagina 23 (IT).

Posizione e funzione dei comandi

Come usare il dispositivo di regolazione

Regolazione dell’altezza

Regolare l’altezza del proiettore come indicato di seguito:

1

Sollevare il proiettore quindi premere il tasto del dispositivo di regolazione.

Il dispositivo di regolazione si allunga dalla parte inferiore del proiettore.

Tasto del dispositivo di regolazione

2

Premere il tasto e abbassare il proiettore. Quindi rilasciare il tasto.

Nota

Il dispositivo di regolazione dispone di 5 impostazioni. Dopo avere rilasciato il tasto del dispositivo di regolazione, l’altezza verrà bloccata al livello successivo.

7

(IT)

Posizione e funzione dei comandi

Pannello di controllo

9

8

7

6

5

LAMP

/COVER

TEMP

/FAN

POWER

SAVING

ON

/STANDBY

APA VOLUME

INPUT

RESET

MENU

ENTER

1

2

3

4

1

Tasto

I

/

1 (accensione / attesa)

Per accendere e spegnere il proiettore in modo di attesa. L’indicatore ON/STANDBY si illumina in verde quando viene attivata l’alimentazione.

Quando si disattiva l’alimentazione, premere due volte il tasto

I

/ 1 seguendo il messaggio sullo

schermo oppure tenere premuto il tasto per circa un secondo.

Per maggiori dettagli sulle procedure per disattivare l’alimentazione, vedere “Per spegnere l’alimentazione” a pagina 16 (IT).

2

Tasto INPUT

Per selezionare il segnale di ingresso. Ad ogni pressione del tasto, il segnale di ingresso si alterna tra l’ingresso video/audio e il connettore INPUT A.

3

Tasto MENU

Per visualizzare il menu a schermo. Per eliminare il menu premere nuovamente il tasto.

4

Tasto ENTER

Per inserire le impostazioni delle voci nel sistema del menu.

5

Tasto RESET

Per reimpostare il valore di una voce sul valore preimpostato in fabbrica. Questo tasto è utilizzabile quando sullo schermo viene visualizzato il menu o una voce per l’impostazione.

6

Tasti direzionali (

M/m/</,)

Utilizzati per selezionare il menu o per effettuare diverse regolazioni.

7

Tasti VOLUME +/–

Per regolare il volume degli altoparlanti incorporati e il livello di uscita della presa AUDIO OUT.

+ :

per alzare il volume.

– :

per abbassare il volume.

8

Tasto APA (Auto Pixel Alignment,

Allineamento automatico dei pixel)

Quando il segnale viene immesso da un computer, effettua una regolazione automatica in modo da proiettare l’immagine più nitida possibile.

9

Spie

LAMP/COVER: si illumina o lampeggia durante le seguenti condizioni:

• Si illumina quando la lampada è consumata o raggiunge una temperatura troppo elevata.

• Lampeggia quando il coprilampada o il coperchio del filtro dell’aria non sono chiusi saldamente.

TEMP (temperatura)/FAN: si illumina o lampeggia durante le seguenti condizioni:

• Si illumina quando la temperatura all’interno del proiettore sale in modo anomalo.

• Lampeggia quando è rotta la ventola.

POWER SAVING:

si illumina quando il proiettore

è nel modo di risparmio di energia. Quando

POWER SAVING nel menu REGOLAZ. viene impostato su INSER, il proiettore entra in modo di risparmio di energia nel caso in cui non venga ricevuto alcun segnale per 10 minuti. Anche se la lampada si spegne, la ventola di raffreddamento continua a funzionare. Nel modo di risparmio di energia per i primi 30 secondi i tasti non sono utilizzabili. Il modo di risparmio di energia viene annullato se viene ricevuto un segnale o premuto un tasto qualsiasi.

ON/STANDBY: si illumina o lampeggia durante le seguenti condizioni:

• Si illumina in rosso quando il cavo di alimentazione CA viene inserito nella presa a muro. Una volta nel modo di attesa, è possibile accendere il proiettore usando il tasto

I / 1 sul telecomando o sul pannello di controllo.

• Si illumina in verde quando viene attivata l’alimentazione.

8

(IT)

• Lampeggia in verde durante il funzionamento della ventola di raffreddamento dopo aver disattivato l’alimentazione con il tasto

I / 1. La ventola funziona per 90 secondi circa dopo la disattivazione dell’alimentazione.

L’indicatore ON/STANDBY lampeggia rapidamente per i primi 30 secondi.

Durante questo periodo, non è possibile riattivare l’alimentazione con il tasto

I / 1.

Per maggiori dettagli sulle spie LAMP/COVER e TEMP/

FAN, vedere pagina 25 (IT).

Panello dei connettori

Lato destro

1

S VIDEO VIDEO L AUDIO R

INPUT A

2

MOUSE

3

AUDIO OUT

AUDIO IN

Posizione e funzione dei comandi

1

Connettore di ingresso video/audio

Si collega ad un apparecchio video esterno come un videoregistratore.

S VIDEO (mini DIN a 4 piedini): si collega all’uscita S video (uscita video Y/C) di un apparecchio video.

VIDEO (tipo fono): si collega all’uscita video composito dell’apparecchio video.

Nota

Se si collega un apparecchio video alle prese

S VIDEO e VIDEO, viene selezionato il segnale proveniente dalla presa S VIDEO. Durante la proiezione delle immagini attraverso la presa

VIDEO, accertarsi di non collegare un cavo alla presa S VIDEO.

Prese di ingresso AUDIO L (MONO)/R (tipo

fono): si collegano all’uscita audio dell’apparecchio. Per gli apparecchi stereo, usare entrambe le prese L e R; per gli apparecchi monofonici, usare solamente la presa L (MONO).

2

Connettore INPUT A

Si collega ad un apparecchio esterno come per esempio un computer. Con il telecomando si può controllare il segnale del mouse.

INPUT A (HD D-sub a 15 piedini, femmina): si collega all’uscita del monitor di un computer usando il cavo in dotazione. Per ricevere un segnale a componenti o RGB 15k, usare il cavo opzionale.

MOUSE (a 13 piedini): si collega alla porta del mouse di un computer per controllare la funzione del mouse usando il cavo del mouse in dotazione.

AUDIO IN (minipresa stereo): si collega all’uscita audio di un computer per ricevere il segnale audio.

3

Presa AUDIO OUT (minipresa stereo)

Si collega ad altoparlanti esterni attivi.

Tramite i tasti VOLUME del telecomando o del pannello di controllo è possibile controllare il volume degli altoparlanti.

9

(IT)

Posizione e funzione dei comandi

Telecomando

I tasti aventi le stesse denominazioni di quelli del pannello di controllo funzionano in modo identico.

Usando il telecomando si può far funzionare un computer collegato.

Per maggiori dettagli, vedere “Collegamento con un computer” a pagina 12 (IT).

6

Tasto R CLICK

Funziona come il pulsante destro di un mouse. Se collegato ad un computer Macintosh

1)

, il tasto R

CLICK funziona come il pulsante di un mouse.

7

Tasto RESET

8

Tasti VOLUME +/–

9

Portacinghia

Per applicare la cinghia in dotazione.

qj qk qh qg qf qd qs qa

COMMAND

OFF ON

MUTING

AUDIO PICTURE

APA

MENU

I / 1

INPUT

LASER

ENTER

RESET

VOLUME

+

R CLICK

9 , 0

1

2

3

4

5

6 ql

7

8

Note sul fascio laser

• Non guardare nell’unità trasmittente laser.

• Non dirigere il fascio laser verso le persone.

1

Tasto

I

/

1

2

Tasto INPUT

3

Tasto LASER

Premendo questo tasto viene emesso il fascio laser dall’unità trasmittente laser.

4

Joystick

Funziona come il mouse di un computer collegato all’apparecchio.

5

Tasti freccia (

M/m/</,)

0

Presa CONTROL S OUT (minipresa stereo)

Questa presa non è utilizzabile con questo apparecchio.

Nota

Se il cavo viene collegato a questa presa il telecomando non è utilizzabile.

qa

Tasto ENTER

qs

Tasto MENU

qd

Tasto APA (Auto Pixel Alignment,

Allineamento automatico dei pixel)

qf

Tasti MUTING

Eliminano l’immagine e il suono.

PICTURE: elimina l’immagine. Per ripristinarla premere nuovamente questo tasto.

AUDIO: elimina il suono dagli altoparlanti e dalla presa AUDIO OUT. Per ripristinare il suono premere nuovamente questo tasto oppure premere il tasto VOLUME +.

qg

Interruttore COMMAND ON/OFF

Quando questo interruttore viene impostato su OFF, i tasti del telecomando non funzionano. In questo modo si ottiene un risparmio di alimentazione della batteria.

qh

Spia di trasmissione

Premendo un tasto sul telecomando la spia si illumina.

Quando si usa il puntatore laser questa spia non si illumina.

.........................................................................................................................................................................................................

1) Macintosh è un marchio di fabbrica registrato di Apple Computer, Inc.

10

(IT)

qj

Unità trasmittente infrarossi

qk

Unità trasmittente laser

ql

Tasto L CLICK

Funziona come il pulsante sinistro di un mouse. In caso di collegamento ad un computer Macintosh, il tasto L CLICK funziona come il pulsante di un mouse.

Installazione delle pile

1

Per aprire il coperchio, spingerlo e farlo scorrere, quindi inserire le due pile formato AA (R6) (in dotazione) rispettando la corretta polarità.

Accertarsi di inserire le pile dal lato

#

.

2

Richiudere il coperchio.

Note sulle pile

• Durante l’inserimento delle pile accertarsi che il loro orientamento sia corretto.

• Non utilizzare una pila vecchia con una nuova o tipi di pile diversi.

• Se non si intende usare il telecomando per un lungo periodo di tempo, rimuovere le pile per evitare danni dovuti a perdite di elettrolita. In caso di perdite, rimuovere le pile asciugare lo scomparto e sostituire le pile con altre nuove.

Note sul funzionamento del telecomando

• Assicurarsi che non ci sia nulla che ostruisca il fascio a raggi infrarossi tra il telecomando e il sensore del comando a distanza del proiettore.

• La gamma di funzionamento è limitata. Minore è la distanza tra il telecomando e il proiettore, maggiore è l’ampiezza dell’angolo all’interno del quale il telecomando è in grado di controllare il proiettore.

Posizione e funzione dei comandi

11

(IT)

Installazione del proiettore / Collegamento

Installazione del proiettore

In questa sezione vengono descritte le modalità di installazione del proiettore.

Centratura orizzontale dello schermo

La distanza tra l’obiettivo e lo schermo varia a seconda delle dimensioni di quest’ultimo. Usare la seguente tabella come guida.

,,,,,

,,,,, distanza tra lo schermo e il centro dell’obiettivo

,,,,,

Unità: m

Dimensioni dello schermo 40

(pollici)

Distanza

Minima

Distanza

Massima

1,6

2,0

60

2,4

3,1

80

3,3

4,2

100

4,1

5,2

120

5,0

6,3

150

6,2

7,9

200

8,3

10,5

Nota

Non è possibile montare il proiettore capovolto, come ad esempio su un soffitto.

Collegamento

Collegamento con un computer

In questa sezione vengono descritte le modalità di collegamento del proiettore ad un computer.

Per maggiori dettagli sulle modalità di collegamento di un videoregistratore o di un apparecchio con uscita

RGB 15k o a componenti, vedere pagina 14 (IT).

In caso di collegamento del proiettore ad un computer,

è possibile controllare il mouse del computer tramite il telecomando.

I tasti R/L CLICK e il joystick funzionano nel seguente modo.

Nota

Accertarsi che nulla ostruisca il fascio dei raggi infrarossi tra il telecomando e il sensore del comando a distanza sul proiettore.

Tasto e joystick

Funzionamento

IBM PC/AT a) compatibile, seriale

Tasto destro

Macintosh

R CLICK

(anteriore)

L CLICK

(posteriore)

Joystick

Pulsante del mouse

Tasto sinistro Pulsante del mouse

Corrisponde ai movimenti del mouse a) IBM PC/AT è un marchio registrato di International

Business Machines Corporation, U.S.A.

Inoltre fare riferimento alle istruzioni per l’uso dell’apparecchio da collegare.

Note

• Questo apparecchio è compatibile con i segnali

VGA, SVGA, XGA e SXGA. Tuttavia, si raccomanda di impostare il modo di uscita del computer sul modo XGA per il monitor esterno.

• Se si imposta il computer, come ad esempio un notebook tipo IBM PC/AT compatibile, in modo da emettere il segnale sul display del computer e sul monitor esterno, è possibile che le immagini del monitor esterno non vengano visualizzate in modo appropriato. In questi casi, impostare il modo di uscita del computer in modo da emettere il segnale solo sul monitor esterno.

Per maggiori dettagli, fare riferimento alle istruzioni per l’uso in dotazione con il computer.

12

(IT)

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement

Table of contents