ITALIANO. M-Audio Axiom AIR Mini 32

GUIDA PER L'USO (ITALIANO)

Contenuti della confezione

Axiom AIR Mini 32; cavo mini-USB; Guida per l'uso; Istruzioni di sicurezza e garanzia

Assistenza

Per maggiori informazioni in merito ai requisiti di sistema completi, informazioni in merito alla compatibilità e alla registrazione del prodotto, recarsi alla sezione assistenza del sito Web di M-Audio:

m-audio.com/support.

Guida rapida

Configurazione - Scenario 1 Configurazione - Scenario 2

Computer

Cuffie

Computer

USB

Monitor

MIDI IN MIDI OUT R L R L VOL

Interfaccia USB Audio

1.

Servirsi del cavo USB in dotazione per collegare l'Axiom ad una porta USB disponibile del computer.

(Se si utilizza un hub USB, assicurarsi che sia alimentato.) Se collegato in maniera corretta e se il computer è acceso, i tasti Sustain, Edit e Octave dell'Axiom si accendono.

2.

Aprire la workstation audio digitale (DAW).

3.

Può essere necessario aprire i Preferiti del proprio DAW e selezionare l'Axiom con superficie o dispositivo di controllo. Si veda la documentazione del proprio software per maggiori informazioni.

Download consigliati

Per trarre il massimo dall'Axiom, si consiglia di scaricare e di installare i seguenti file dai rispettivi siti Web:

Ignite (airmusictech.com/download_ignite): Ignite è uno strumento di creazione musicale concepito per essere il modo più facile di captare, costruire e condividere idee musicali. Ignite funziona bene da solo o affiancato alle capacità produttive del vostro DAW. I comandi dell'Axiom sono pienamente integrati con Ignite, offrendo il semplice controllo di compiti comuni quali la scelta dei preset, il controllo dei parametri e la navigazione all'interno dell'interfaccia. Si veda il paragrafo "Controllo di Ignite" del presente manuale per maggiori informazioni.

HyperControl personalities (m-audio.com/support): HyperControl offre una mappatura semplice, veloce e automatica dei tasti e delle manopole dell'Axiom A.I.R. Mini 32 su numerose funzioni e configurazioni del software utilizzate di frequente. Quando viene utilizzato con un'applicazione supportata da DAW, è possibile controllare il trasporto, i comandi di mixaggio (fader e panning) e i parametri dello strumento virtuale o i plug-in per l'elaborazione di segnale. Inoltre, è possibile passare al volo dall'HyperControl all'utilizzo MIDI personalizzato per soddisfare esigenze particolari. Per attivare l'HyperControl con l'Axiom A.I.R. Mini 32, alcune applicazioni richiedono il download di ulteriore software. Visitare la pagina m-audio.com/hypercontrol per un elenco aggiornato di applicazioni che supportano l'HyperControl.

Driver di dispositivo opzionali Axiom per Windows (m-audio.com/support): questi driver consentono di utilizzare l'Axiom con più di una applicazione contemporaneamente e/o unitamente ad altri dispositivi USB compatibili con capacità audio. I sistemi Mac non richiedono l'uso di questi driver.

33

Comandi e collegamenti

4 5 9 8 11 10

3 2 6 7 1

12 13

1.

Tastiera: questa tastiera a 32 tasti è sensibile alla velocità e, unitamente ai tasti OCTAVE

DOWN/UP (ottave su/giù), è in grado di controllare una gamma di dieci ottave. Può anche essere utilizzata per accedere a funzioni avanzate di programmazione quando l'Axiom è in modalità Edit.

2.

Tasti bend del pitch e modulazione: questi comandi consentono di effettuare il bend del

pitch e di attivare la modulazione dei parametri controllando uno strumento MIDI.

3.

Tasti Octave/Transpose (ottave/trasponi) ( – / + ): in via predefinita, questi tasti fanno

salire o scendere la tastiera di un'ottava alla volta estendendone la gamma suonabile. Il

"+" la porta verso l'alto (ad es. la nota F3 diventa F4), mentre il "–" la porta verso il basso

(ad es. la nota F3 diventa F2). Questi tasti possono anche essere utilizzati per trasporre la tastiera in semitoni o per inviare cambiamenti di programma MIDI e messaggi MIDI assegnati dall'utente.

4.

Tasto Sustain: questo tasto agisce come il pedale sustain di un pianoforte; sostiene tutte

le note tenute (sulla tastiera o sui pad). La sua azione può essere momentanea

(sostenendo solo quando il tasto viene tenuto premuto) o bloccata (il sustain verrà acceso o spento ad ogni pressione del tasto). Per far passare il tasto da momentaneo a bloccato, si veda la sezione Sustain più avanti nel manuale.

5.

Tasto Edit: questo tasto mette l'Axiom in modalità Edit, consentendo di utilizzare le

funzioni speciali della sua tastiera per creare o modificare l'assegnazione di comandi

MIDI, configurazioni globali e funzioni di utility. Quando la tastiera è in modalità Edit il tasto si accende.

34

6.

Tasti di controllo direzionale: si possono utilizzare questi tasti in modalità HyperControl

per varie funzioni di navigazione, a seconda del software DAW. È inoltre possibile assegnarli affinché emettano messaggi MIDI standard.

7.

Comandi di trasporto: questi tasti controllano funzioni di trasporto standard nel software

DAW (stop, play e record). Quando un DAW abilitato all'HyperControl è attivo, questi tasti mappano automaticamente queste funzioni (o le alternative ad esse più vicine). È anche possibile mappare questi tasti su tutta una serie di messaggi MIDI.

8.

Manopole: è possibile utilizzare queste otto manopole per inviare messaggi MIDI

standard o per assumere il controllo di volume, pan e parametri di plug-in in modalità

HyperControl (a seconda della configurazione del tasto Mode di HyperControl).

9.

Tasto Mode di HyperControl: questo tasto fa commutare l'Axiom tra le seguenti quattro

modalità di controllo:

Modalità Volume HyperControl: le manopole controlleranno i livelli di volume per il banco di tracce correntemente selezionato. I tasti direzionali, i comandi di trasporto e i pad trigger funzionano in modalità HyperControl, con funzioni che variano a seconda dell'implementazione dell'HyperControl nel proprio DAW. Quando questa modalità è selezionata, il LED Volume è acceso.

Modalità Pan HyperControl: le manopole controlleranno i valori di panning per il banco di tracce correntemente selezionato. I tasti direzionali, i comandi di trasporto e i pad trigger funzionano in modalità HyperControl, con funzioni che variano a seconda dell'implementazione dell'HyperControl nel proprio DAW. Quando questa modalità è selezionata, il LED Pan è acceso.

Modalità Inst/FX HyperControl: le manopole controlleranno i parametri nello strumento o nel plug-in effetti selezionato. I tasti direzionali, i comandi di trasporto e i pad trigger funzionano in modalità HyperControl, con funzioni che variano a seconda dell'implementazione dell'HyperControl nel proprio DAW. Quando questa modalità è selezionata, il LED Inst/FX è acceso.

Modalità MIDI: tutti i comandi Axiom inviano messaggi MIDI così come assegnato dall'utente. Questa modalità è selezionata quando nessuno dei LED di modalità

HyperControl è acceso. (Se non si sta utilizzando un programma supportato da

HyperControl, questo tasto sarà disattivato e la modalità MIDI sarà l'unica disponibile.)

10.

Pad trigger: questi pad sensibili alla velocità sono perfetti per comporre parti di batteria o per attivare campioni in esibizioni dal vivo.

11.

Tasto banco Pad: questo tasto fa commutare i pad trigger pads between two assignable banks of tra due banchi assegnabili di note MIDI.

12.

Porta USB: quando l'Axiom è collegato a un computer tramite USB, questo collegamento

USB alimenta l'Axiom e trasmette dati MIDI da e verso il computer.

13.

Slot di sicurezza Kensington®: questo connettore è compatibile con cavi di sicurezza

Kensington standard per computer per la protezione contro i furti.

35

Modalità Edit

La modalità Edit consente di riconfigurare i comandi e le funzioni dell'Axiom in tutta una serie di modi. Si veda Funzioni modalità Edit nell'Appendice per un'illustrazione a pagina intera di tutte le funzioni avanzate dell'Axiom A.I.R. Mini 32, che possono essere stampate e utilizzate come riferimento visivo rapido.

Tasti ottave

In via predefinita, i tasti ottave "+" e "–" spostano la gamma della tastiera verso l'alto o verso il basso di un'ottava alla volta. Ogni volta che si accende l'Axiom, l'impostazione delle ottave sarà al valore predefinito di

"0" e i tasti saranno rossi e semi-illuminati.

Quando si utilizza il tasto "+" per alzare le ottave della tastiera, questo si accende o lampeggia a piena luminosità, a seconda delle ottave prescelte. Il "–" rimarrà semi-illuminato. La pressione del tasto "–" ha l'effetto opposto: si accende o lampeggia a piena luminosità, a seconda delle ottave prescelte, mentre il tasto

"+" rimarrà semi-illuminato.

Ciascuna ottava è identificata per colore, come segue:

Rosso sfuocato: 0 (predefinita)

Verde: +1 o -1 ottava

Giallo: +2 o -2 ottave

Rosso: +3 o -3 ottave

Rosso lampeggiante: +4 o -4 ottave

Tasti ottava

I tasti Ottava possono anche essere assegnati per controllare due ulteriori funzioni MIDI: trasposizione e cambiamenti di programma.

Transpose (trasponi):

Si possono inoltre utilizzare i tasti Ottave "+" e "–" per trasporre la tastiera, alzarne o abbassarne il pitch di un certo numero di semitoni piuttosto che di un'intera ottava. Ad esempio, se state suonando una canzone con un cantante che ha difficoltà a cantare le note alte, si potrebbe voler abbassare il pitch di uno o due semitoni.

È possibile trasporre la tastiera di un massimo di due ottave in ciascuna direzione.

Per assegnare i tasti Ottave "+" e "–" alla funzione Transpose (trasponi):

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto Oct = Transpose. Il tasto Edit tornerà semi-illuminato, indicando che i tasti Ottave "+" e

"–" controllano ora la trasposizione (e che l'Axiom non è più in modalità Edit).

3.

È ora possibile premere i tasti "+" o "–" per alzare o abbassare il pitch, rispettivamente.

Premere "+" e "–" contemporaneamente per riportare la tastiera alla trasposizione "0" predefinita.

Modifica Programma

Si possono inoltre utilizzare i tasti Ottave "+" e "–" per inviare messaggi MIDI di Cambiamento Programma passando al programma successivo più elevato o più basso compreso tra 0 e 127. Alternativamente, è possibile utilizzare il tasto Program Change dell'Axiom e i tasti numerici (0–9) per inserire il numero di programma desiderato.

Per assegnare i tasti Ottave "+" e "-" affinché inviino messaggi di modifica programma:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto Oct = Program. Il tasto Edit tornerà semi-illuminato, indicando che i tasti Ottave "+" e

"–" controllano ora i messaggi di modifica programma (e che l'Axiom non è più in modalità Edit).

3.

È ora possibile premere i tasti "+" o "–" per passare al prossimo programma più alto o più basso, rispettivamente. Si può continuare a suonare le note man mano che si passa da un programma all'altro per sentire come suona ciascuno di essi.

36

Per inviare un messaggio di modifica programma servendosi dei tasti numerici:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto Program Change.

3.

Servirsi dei tasti numerici (0-9) per inserire il numero di programma desiderato.

4.

Premere il tasto Invio. Il tasto Edit tornerà semi-illuminato, indicando che è stato selezionato un nuovo programma (e che l'Axiom non è più in modalità Edit).

Premere "+" e "–" contemporaneamente per tornare al programma "0" predefinito.

Far tornare i tasti Ottave alla modalità Ottave

Per far tornare i tasti Ottave alla modalità Ottave:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto Oct = Octave. Il tasto modalità Edit tornerà semi-illuminato, indicando che i tasti Ottave controllano la gamma delle ottave (e che l'Axiom non è più in modalità Edit).

Bend del pitch e frequenza di modulazione

Poiché la tastiera impiega tasti per controllare le funzioni di bend del pitch e di modulazione (rispetto ai comandi variabili quali le rotelle), abbiamo aggiunto una funzione di frequenza variabile che consente di stabilire la frequenza alla quale tali tasti modificano il pitch o la modulazione (o i valori MIDI in modalità

MIDI).

Tasti di bend del pitch e di frequenza di modulazione

Per impostare il bend del pitch o la frequenza di modulazione:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto frequenza di bend del pitch o il tasto frequenza di modulazione.

3.

Servirsi dei tasti numerici (0-9) per inserire la configurazione desiderata (0-127). Le configurazioni sono le seguenti:

0: l'emissione si verifica lentamente, più di 2 secondi

64 (predefinito, centrale): l'emissione si verifica più velocemente

126: l'emissione si verifica molto velocemente

127: nessuna emissione. Il valore varia istantaneamente da min a max

4.

Premere il tasto Invio. Il tasto Edit tornerà semi-illuminato, indicando che è stata impostata la frequenza di bend del pitch o di modulazione (e che l'Axiom non è più in modalità Edit).

Modifiche di banco

Se occorre commutare tra banchi di programmi su uno strumento collegato, è possibile inviare messaggi di modifica programma MIDI, Banco LSB (byte meno significativo) e Banco MSB (byte più significativo) direttamente dall'Axiom.

La maggior parte degli strumenti presenta meno di 127 banchi di programmi, quindi la commutazione da un banco all'altro può essere fatta semplicemente inviando un messaggio Banco LSB (0-127). I messaggi

Banco MSB sono utili quando è presente un numero molto elevato di banchi. Per maggiori informazioni, fare riferimento al manuale per l'uso dello strumento.

37

Tasti Banco LSB e Banco MSB

Per inviare un messaggio Banco LSB o Banco MSB:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto Banco LSB o Banco MSB, a seconda del tipo di messaggio che si desidera inviare.

3.

Servirsi dei tasti numerici (0-9) per inserire il numero di banco desiderato (0-127).

4.

Premere il tasto Invio. Il tasto Edit tornerà semi-illuminato, indicando che è stato inviato il messaggio

Banco LSB o Banco MSB (e che l'Axiom non è più in modalità Edit).

Sustain

Il tasto Sustain agisce come il pedale sustain di un pianoforte; sostiene tutte le note tenute (sulla tastiera o sui pad). La sua azione può essere momentanea (sostenendo solo quando il tasto viene tenuto premuto) o bloccata (il sustain verrà acceso o spento ad ogni pressione del tasto).

Tasto Sustain

Per selezionare la modalità tasto Sustain desiderata:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto modalità Sustain per commutare tra il comportamento momentaneo e quello bloccato.

3.

Attendere un secondo. L'Axiom uscirà automaticamente dalla modalità Edit.

Curva di velocità

La tastiera e i pad trigger dell'Axiom sono sensibili alla velocità; suonando con maggiore forza si otterrà un volume più elevato, mentre suonando con minore forza si otterrà un volume più basso. Questa gamma dinamica offre alle vostre prestazioni un suono e una sensazione più naturali. Si può variare la sensibilità di tocco della tastiera selezionando una curva di velocità, personalizzando la risposta dei tasti in modo che si adegui al proprio stile.

Per selezionare una curva di velocità:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto Vel Curve.

3.

Servirsi dei tasti numerici (0-9) per inserire il valore desiderato (0-127). Le configurazioni della curva di velocità sono le seguenti:

0: curva di velocità bassa (bassa sensibilità))

1 (predefinita): curva di velocità normale (sensibilità predefinita)

2: curva di velocità alta (sensibilità alta, esponenziale)

3: velocità a passi (emette solo valori di velocità 100 e 127)

4-127: velocità fissa (emette solo una velocità fissa da 4 a 127)

4.

Premere il tasto Invio per salvare la nuova impostazione della curva di velocità oppure premere Canc o

Edit per uscire dalla modalità Edit e annullare qualsiasi nuova configurazione.

Tasto Velocity Curve (curva di velocità)

38

Pad trigger

È possibile assegnare facilmente suoni dalla tastiera ai pad trigger servendosi della funzione Pad Learn

(apprendimento pad). Questo può essere utile se si desidera utilizzare i pad trigger per inviare determinate note MIDI per attivare un suono nel proprio strumento virtuale.

Tasto Pad Learn

Per assegnare la nota MIDI di un pad trigger:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto Pad Learn.

3.

Se necessario, premere il tasto Pad Bank (banco pad) per selezionare il banco pad che contiene il pad desiderato.

4.

Premere un tasto della tastiera per selezionare la nota MIDI desiderata.

5.

Premere il pad trigger desiderato per assegnare la nota prescelta al pad. L'Axiom uscirà automaticamente dalla modalità Edit.

Impostazioni MIDI

Tasto MIDI Channel (canale MIDI)

Tasto MIDI Panic

Global MIDI Channel (canale MIDI globale)

Il canale MIDI "globale" è il canale MIDI predefinito sul quale l'Axiom invia messaggi MIDI. Poiché questa è una configurazione globale, si applica in tutte le sedi di memoria ed è scavalcata unicamente dalle scelte di canale personalizzate per i comandi in modalità MIDI.

Per impostare il canale MIDI globale:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto MIDI Channel (canale MIDI).

3.

Servirsi dei tasti numerici (0-9) per inserire il numero di canale MIDI desiderato (1-16).

4.

Premere il tasto Invio per salvare la nuova impostazione del canale MIDI globale oppure premere Canc o Edit per uscire dalla modalità Edit e annullare qualsiasi nuova configurazione.

MIDI Panic

Quando si attiva un messaggio MIDI Panic, invia un messaggio "All Notes Off" su tutti i canali e attraverso tutte le uscite. Ciò è utile quando un sintetizzatore hardware o software collegato presenta una Note On bloccata.

Per inviare un messaggio MIDI Panic:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto MIDI Panic. Verrà inviato un messaggio MIDI "All Notes Off". L'Axiom uscirà automaticamente dalla modalità Edit.

39

Configurazione MIDI personalizzata

Quando si desidera una maggiore flessibilità dei comandi di quanto offra la modalità HyperControl, è possibile utilizzare molte delle manopole e dei tasti Mini 32 dell'Axiom A.I.R. per emettere tutta una serie di messaggi MIDI.

Assegnazione di messaggi MIDI ai comandi

Modificando la configurazione MIDI dell'Axiom tutto inizia con il tasto Edit. Premendo Edit, l'Axiom entrerà in modalità Edit. Il tasto Edit lampeggia a indicare che la modalità Edit è stata selezionata.

Per uscire dalla modalità Edit, premere il tasto Edit una seconda volta.

Tasto MIDI Channel (canale MIDI)

Tasto Pad Learn

Per assegnare un messaggio MIDi specifico a un comando fisico:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Selezionare il comando da assegnare spostandolo o premendolo.

3.

Premere il tasto Control Assign per entrare in modalità Control Assign (assegnazione comandi).

4.

Servirsi dei tasti numerici (0–9) per inserire il tipo di messaggio MIDI desiderato (0-127, 129 o 130) per questo comando:

0-127: MIDI CC; funziona con tutti i comandi eccetto i tasti Octave/Transpose (ottava/trasponi)

129: bend del pitch: funziona con tutte le manopole e i tasti di bend del pitch.

130: MMC (MIDI Machine Control); funziona unicamente con i tasti di trasporto "Transport"

(imposta ciascun tasto su valori MMC standard)

5.

Premere il tasto Invio per salvare la nuova assegnazione, oppure premere Canc o Edit per uscire dalla modalità Edit e annullare qualsiasi nuova configurazione.

Comando Min / Max:

In alcuni casi si potrebbe voler impostare un valore di controllo minimo e/o massimo per una manopola o un tasto, per allineare meglio tale comando ad una gamma di valori desiderata.

Tasti Control Max e Control Min

Per impostare il valore minimo o massimo inviato da un comando:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Selezionare il comando da modificare spostandolo o premendolo.

3.

Premere il tasto Control Min o il tasto Control Max.

4.

Servirsi dei tasti numerici (0-9) per inserire il valore desiderato (0-127).

5.

Premere il tasto Invio per salvare la nuova impostazione, oppure premere Canc o Edit per uscire dalla modalità Edit e annullare qualsiasi nuova configurazione.

Personalizzare le assegnazioni MIDI in HyperControl

Quando si utilizza l'Axiom con un DAW abilitato HyperControl, è possibile accedere alle configurazioni MIDI personalizzate premendo il tasto modalità HyperControl fino a quando nessuno dei LED di modalità è acceso. Per tornare alla modalità HyperControl, premere il tasto fino a quando il LED della modalità

HyperControl desiderata non è acceso.

40

Sedi della memoria

Una volta effettuate alcune assegnazioni di comandi MIDI per un dispositivo o un compito specifico, si può volerle salvare in una delle sedi di memoria dell'Axiom's 10 per un utilizzo futuro.

Tasto Memory Location

Tasto Store (memorizza)

Per memorizzare il set corrente di assegnazioni MIDI ad una memoria:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto Store.

3.

Servirsi dei tasti numerici (0-9) per inserire il valore dello slot di memoria desiderato (0-9). L'Axiom uscirà automaticamente dalla modalità Edit.

Per richiamare una memoria:

1.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

2.

Premere il tasto Memory Location.

3.

Premere il tasto numerico (0-9) per selezionare la memoria. L'Axiom uscirà automaticamente dalla modalità Edit.

Backup e ripristino della memoria

Si può effettuare il backup e il ripristino di singole memorie o dell'intera memoria (10 memorie) dell'Axiom

A.I.R. Mini 32 servendosi del MIDI SysEx. Servirsi di un'applicazione SysEx librarian o registrarla semplicemente in una traccia MIDI nel DAW e riprodurla quando necessario.

Tasto Memory Location Backup (backup memoria)

Per effettuare il backup di una o di tutte le memorie:

1.

Assicurarsi che l'Axiom sia collegato al computer e funzioni correttamente.

2.

Assicurarsi che il DAW stia registrando una traccia MIDI (e che sia configurato per ricevere MIDI da

Axiom), o che l'utility SysEx librarian sia pronta a ricevere dati.

3.

Premere il pulsante Edit. Si accende completamente.

4.

Premere il tasto Backup. L'Axiom uscirà automaticamente dalla modalità Edit.

Per ripristinare una o tutte le memorie da un backup MIDI:

1.

Assicurarsi che l'Axiom sia collegato al computer e

* Prima di caricare dati SysEx da una

traccia MIDI nel DAW, assicurarsi che

funzioni correttamente.

2.

Assicurarsi che il DAW (con una traccia MIDI contenente dati di backup) o l'utility SysEx librarian sia impostato per la trasmissione di MIDI all'Axiom.*

3.

Premere Play sul DAW o abilitare la trasmissione SysEx nell'applicazione SysEx librarian. L'Axiom uscirà automaticamente dalla modalità Edit.

la testina trasporto o la testina di riproduzione sia posizionata prima dei dati desiderati nella timeline.

41

Controllo dell'Ignite

Ignite, incluso con l'Axiom A.I.R. Mini 32, è uno strumento creativo concepito per acquisizione rapida e fluida, affinazione e condivisione di idee musicali. Si può utilizzare da solo o unitamente al proprio

DAW preferito.

Per scaricare Ignite, visitare la pagina airmusictech.com/download_ignite.

Per informazioni più approfondite su Ignite, si veda la documentazione di Ignite.

Le tastiere dell'Axiom A.I.R. sono fornite pre-configurate per il controllo di Ignite tramite l'HyperControl. Quando lanciate Ignite con l'Axiom collegato al computer, si possono utilizzare i comandi dell'Axiom nei seguenti modi:

Comandi di trasporto

Premere i tasti di trasporto dell'Axiom A.I.R. Mini 32 per controllare le funzioni di trasporto in Ignite.

Schede e sottomenu

Quando si seleziona la scheda Sounds, Players, Editors, o Sharing (suoni, lettori, editor o condivisione) in cima all'interfaccia di Ignite, è possibile utilizzare i tasti direzionali destro e sinistro dell'Axiom per passare da una scheda all'altra. Ulteriori funzioni di controllo sono disponibili per ciascuna delle seguenti schede:

Scheda Sounds (suoni):

Navigazione: quando la scheda Sounds è selezionata, premere i tasti direzionali su e giù per passare alle sezioni Browse Sounds (esplora suoni) ed Edit Sound (modifica suono).

Scelta del suono: quando la sezione Browse Sounds (esplora suoni) è selezionata, servirsi dei tasti direzionali per scegliere la categoria di suoni e i preset desiderati. Una volta scelto un suono, premere il tasto direzionale centrale per caricarlo.

Modifica del suono: quando la sezione Edit Sound (modifica suono) compare a display, otto dei comandi più comuni per il suono selezionato sono mappati sulle manopole. Ignite mostra a display etichette di testo della funzione corrente di ciascuna manopola.

Scheda Players (lettori): scelta modalità. Quando la scheda Players (lettori) è

selezionata, premere i tasti direzionali su e giù per commutare le funzioni del lettore tra le modalità Chord, Phrase e Arp (accordo, frase e arpeggio).

Scheda Editors (editor): scorrimento. Quando la scheda Editors è selezionata e un clip

viene visualizzato a display nella finestra Editors, si possono utilizzare i tasti direzionali per far scorrere il display MIDI a sinistra, a destra, verso l'alto o verso il basso.

Arranger

Scelta del suono: quando uno dei suoni attualmente caricati è selezionato nell'area Arranger,

servirsi dei tasti direzionali sinistro e destro per far passare l'evidenziazione da un suono all'altro.

Mostra/nascondi comando Mix: quando viene selezionato un suono nell'Arranger, servirsi dei tasti

direzionali su e giù per mostrare o nascondere i comandi mix di tale suono.

Pad trigger

Quando un set batteria è caricato e selezionato, i pad trigger sono mappati automaticamente ai suoni nel set. Servirsi del tasto banco pad per commutare tra due banchi di suoni di batteria nel set corrente.

42

Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement

Table of contents